agenzia-garau-centotrentuno
nappi-arzachena-

Arzachena, Nappi: “Non guardo agli altri, vogliamo essere una sorpresa”

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Ultimi giorni di lavoro per l’Arzachena di mister Nappi che ieri ha battuto per 3-0 il Luogosanto in amichevole e che da oggi prepara il debutto di domenica in Coppa Italia contro l‘Atletico Uri, alle 16 al Biagio Pirina. Un Arzachena rivoluzionata in parte rispetto alla scorsa stagione con gli arrivi importanti di Nino Pinna e Sartor in avanti e con il colpo Bonu dal Lanusei per la difesa. Una squadra che conferma la sua tradizione con i giovani e che sarà tutta da scoprire in questa stagione.

bianchi-immobiliare-centotrentuno

Le sue parole

A poche ore dal via del nuovo anno il neo-allenatore Nappi ritiene pronta la sua squadra: “Ho delle sensazioni positive, abbiamo fatto un gran bel lavoro. Il direttore Antonello Zucchi ha costruito una squadra valida e ora sta a me dimostrare. Voglio trasmettere ai ragazzi l’impegno da mettere in ogni gara, a prescindere dal risultato“. Un parere sul girone G: “Sinceramente per me una squadra vale l’altra, sentivo discorsi vari della serie meno male che non abbiamo beccato questa squadra, oppure che sfortuna avere quest’altra. Ci sono squadre competitive è vero, penso soprattutto alla Torres che ha costruito una grande squadra, ma io penso solamente al mio gruppo. Siamo uniti e andremo a giocare ogni partita per dare il 100%, sia contro una favorita come la Torres sia contro una squadra giudicata magari sulla carta più abbordabile. Questa deve essere la nostra mentalità, non ci cambia chi c’è o non c’è nel girone“.

Che ruolo potrà avere l’Arzachena in questo Girone G?Abbiamo sentito vantare tante squadre in questa estate ma a noi va bene così, facciamo parlare degli altri e noi speriamo di essere una sorpresa di questa annata. L’Arzachena mi ha messo a disposizione una buona squadra, ora se riesco a trasmettere i miei valori al gruppo sono sicuro che i risultati arriveranno di conseguenza. Mercato? Per noi al momento è chiuso, abbiamo lavorato bene, nelle ultime ore abbiamo valutato dei profili ma alla fine stiamo bene così. Il nostro acquisto migliore sarà il recupero di Bonacquisti, inoltre abbiamo ancora Marinari fuori così come l’under Porcu che recupereremo più avanti.

La Redazione

 

TAG:  Serie D
 

Al bar dello sport

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti