Alessandro Deiola in ritiro con il Cagliari

Cagliari: Deiola torna ad allenarsi in personalizzato

Una buona notizia dopo l’infortunio di Lecce. Da oggi Alessandro Deiola ha ripreso ad allenarsi in maniera personalizzata nel centro sportivo del Cagliari di Asseminello. Il giocatore sardo inizia così la parte di riabilitazione per mettersi poi a disposizione del nuovo tecnico Eusebio Di Francesco, mercato permettendo.

Situazione Deiola

Deiola, nonostante non sia stato inserito nella prima lista stilata da Di Francesco per il raduno ad Asseminello pre Aritzo, ha partecipato con la squadra al ritiro dentro il centro sportivo di Assemini che ha anticipato la due giorni e mezzo in Barbagia. Il giocatore ha sostenuto quindi tutti i cicli di tamponi molecolari necessari per far parte del gruppo squadra. Anche se ha ripreso a lavorare con maggiore intensità Deiola farà solo lavoro personalizzato per il momento. In attesa di aver completamente recuperato dall’infortunio. Ancora in bilico il futuro per il centrocampista ex anche Parma. Sono tante le squadre che vorrebbero prenderlo tra Serie A e Serie B, meglio se con la formula del prestito. Il Cagliari negli ultimi hanno lo ha messo ai margini del progetto in attesa di avere da lui delle risposte sul campo. Il club non fermerebbe una sua partenza ma al momento Deiola resta utile nel discorso di lista. E quindi il suo futuro dipende dal numero di cresciuti in casa che il Cagliari avrà da qui alla fine del mercato estivo.

Pajac sempre a parte

Dopo la pausa della domenica oggi ad Asseminello, intanto, i rossoblù hanno ripreso gli allenamenti con una serie di partitelle incentrate su diversi temi tattici. In attesa di completare il ciclo di tamponi molecolari sempre lavoro individuale per il croato Pajac. Si è allenato anche Ceter che dopo oggi saluta il Cagliari per andare al Pescara.

AL BAR DELLO SPORT

guest
3 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Fabio
Fabio
07/09/2020 19:54

Possiamo chiudere così il mercato….
Ma per piacere, nulla contro il ragazzo ma farebbe panchina pure nel Pula…

Danilo
Danilo
In risposta a  Fabio
07/09/2020 20:56

Un altro che non si sa da quale parrocchia l han mandato o quali santi abbia in paradiso…. Dimensione serie D esagerando.

Giorgio
Giorgio
In risposta a  Fabio
07/09/2020 23:46

Peccato che a Lecce Liverani lo metteva sempre titolare però, e lo vorrebbe anche a Parma. Per essere un panchinaro del Pula non c’è male.
Soliti pseudotifosi antisardi…