Joao Pedro con la nuova maglia del Cagliari Calcio

Cagliari, Joao Pedro e Simeone sono una coppia da record

Nell’anno solare, JP è il giocatore brasiliano ad aver segnato più reti tra i top cinque campionati europei. Secondo posto, invece, per il “Cholito” nella classifica dei bomber argentini più prolifici.

Sentir risuonare i loro nomi tra gli spalti semivuoti dei principali impianti della penisola sta diventando ormai una sorta di abitudine. Gol, gol e ancora gol: sembrano non avere davvero in testa nient’altro Joao Pedro e Simeone, protagonisti finora di un avvio di stagione scoppiettante in maglia Cagliari. Con le reti messe a segno nel pesante successo di ieri contro il Crotone dell’ex Cigarini, il talento brasiliano è salito a quota tre sigilli in questo campionato. Un centro in meno del suo compagno di reparto, re dei bomber rossoblù con quattro marcature totali. Numeri di un tandem offensivo a dir poco straripante, rivitalizzato dal nuovo 4-2-3-1 studiato da Eusebio Di Francesco per esaltarne al meglio le caratteristiche e capace di scalare alcune particolari classifiche del calcio mondiale.

Prolifici

Soffermandoci sui primi 10 mesi del 2020, infatti, Joao Pedro occupa attualmente il primo posto nella lista dei bomber brasiliani più prolifici. Sono finora 10 i gol realizzati nell’anno solare dall’attaccante di Ipatinga, seguito in questa graduatoria dalla punta del Manchester City Gabriel Jesus (9 reti), dall’attaccante dell’Everton Richarlison (8), dal fenomeno del Paris Saint-Germain Neymar (7) e dall’attaccante dell’Herta Berlino Matheus Cunha (7). Un record che, sommato all’aggancio su Oliveira nella graduatoria dei bomber all-time rossoblù grazie alle 45 magie in Serie A, evidenzia lo strepitoso momento di forma della seconda punta ex Estoril.

Secondo posto, invece, per il “Cholito” Simeone nella classifica riservata agli attaccanti argentini. Il numero 9 del Cagliari ha messo la propria firma sul tabellino dei marcatori in 11 occasioni in questo 2020, mettendo a segno due gol in meno del marziano Lionel Messi. Allargando il raggio d’analisi a tutti i massimi campionati calcistici in giro per il mondo, ecco poi saltar fuori l’inaspettata curiosità. In una classifica dominata dalla punta del Damac FC Emilio Zalaya, Simeone precede di un solo gol Joaquin Larrivey, vecchia conoscenza rossoblù ora in forza all’Universidad de Chile.

Dopo un avvio di stagione all’insegna del gol, Joao Pedro e Simeone ora non vogliono più fermarsi. Nel mirino c’è il Bologna di Sinisa Mihajlovic, avversario al Dall’Ara il prossimo 31 ottobre. L’obiettivo? Regalare un altro importante successo a Di Francesco e aggiornare ulteriormente il proprio score in un 2020 finora d’oro per la coppia da record rossoblù.

Alessio Caria

 

AL BAR DELLO SPORT

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti