agenzia-garau-centotrentuno
cagliari-calcio-di-francesco-centotrentuno-sanna

Involuzione Cagliari: ora la classifica preoccupa?

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Carattere, buon punto, porta inviolata, in crescendo. Nella nuvola di parole post Parma-Cagliari, questi sono i termini più ripetuti in casa rossoblù. Un pareggio 0-0 che sembra lasciare contenti i sardi, almeno nelle parole e nelle dichiarazioni sulla porta dello spogliatoio a fine gara. Con lo stesso Di Francesco che ha guardato più agli aspetti positivi che a quelli negativi in arrivo dalla sfida contro i ragazzi di Liverani.

bianchi-immobiliare-centotrentuno

Dati

Se guardiamo ai numeri però il Cagliari al momento non può permettersi troppa serenità. C’è da fare punti pesanti e alla svelta. Soprattutto si sente il bisogno di tornare a vincere. Il Cagliari non trova i tre punti dal 7 di novembre: 2-0 a una Sampdoria in 10 per circa 45 minuti. Nelle ultime 5 partite il Cagliari di Di Francesco ha raccolto appena tre punti. Frutto di tre pareggi (Spezia, Verona, Parma) e due sconfitte (Juventus e Inter). Dalla vittoria alla Samp in poi il Cagliari ha un andamento pericoloso. Analizzando la classifica del periodo, data dai punti raccolti nelle ultime 5 gare, i rossoblù sarebbero 17esimi. Dietro solo Genoa e Fiorentina con 2 punti raccolti, e Torino. Per i granata sempre due punti ma con la possibilità stasera contro la Roma di migliorare questa classifica parziale.

Involuzione

Insomma, il Cagliari non sembra essere in palla. La ricerca dell’equilibrio, una certa capacità tattica di adattarsi molto alla gara per pensare soprattutto a non subire gol, hanno portato i sardi a soffrire un po’ meno in difesa ma a patto di una perdita di spettacolarità. E poi c’è lo strano approccio alle partite. Quasi sempre il Cagliari concede tanto, troppo nel primo tempo. Appena due i gol realizzati nel primo quarto d’ora di gara. E sei quelli messi a segno dal 15′ al 45′. Tanti quanti quelli fatti dal 46′ al 60′. La squadra del Di Fra è un diesel ma ultimamente sembra faticare ad accendersi con continuità.

Futuro

Contro l’Udinese alla Sardegna Arena non ci saranno più bicchieri mezzi pieni o mezzi vuoti: bisognerà vincere. Specie per evitare di perdere terreno sulla parte sinistra e avvicinarsi troppo alle zone pericolose di classifica. Battere i friulani però non sarà una passeggiata di salute. Alla Sardegna Arena negli ultimi due campionati i bianconeri sono andati sempre via con il pullman carico di tre punti. E in più arrivano da un buonissimo stato di forma. Nelle ultime 5 gare giocate 11 punti raccolti. Come Juventus e Milan. Meglio fa solo l’Inter (15), per capirci.

Roberto Pinna

 
3 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti