Federico ed Eusebio Di Francesco

Mercato Cagliari: si valuta Federico Di Francesco per l’attacco

Giovane, sgusciante e abituato al lavoro a tutta corsa sulla fascia. Meglio se abile a giocare su entrambi i lati del campo. Questo il profilo ideale che il Cagliari sta analizzando sul mercato per trovare una valida pedina sull’esterno offensivo per Eusebio Di Francesco. Non semplice individuare un giocatore con queste caratteristiche anche se Di Fra qualcuno che risponde a tutte queste richieste lo conosce bene.

Mercato in casa

Il figlio Federico Di Francesco sarebbe il profilo ideale per dare alternativa alle ali nel 4-3-3 che l’ex tecnico di Roma, Sampdoria e Sassuolo, tra le altre, ha in mente per il suo Cagliari. I due non si sono mai incrociati nello stesso club ma in un certo modo Eusebio è stato il primo allenatore, in casa, di Federico. E all’allenatore pescarese l’idea di allenare il figlio per la prima volta in Serie A potrebbe stuzzicare. Anche al club il profilo di Di Francesco junior piace. Si tratta di un classe ’94 ma con ancora margini di crescita, non sarebbe un colpo impossibile per le casse del club ed è un profilo duttile che può giocare in più posizioni in attacco e dare opzioni a un reparto che sulla carta oltre a Pereiro non ha esterni puri in rosa. Se consideriamo che Farias è in uscita sul mercato e che Despodov in Serie A è ancora tutto da valutare.

I suoi numeri

DI Francesco arriva da alcune stagioni tra luci e ombre, soprattutto a causa di una condizione che tarda ad arrivare per colpa di diversi infortuni. Ora però sembra vedere la luce in fondo al tunnel. Quest’anno alla Spal 20 presenze e due reti, l’anno scorso a Sassuolo 19 presenze e sempre due gol. La stagione migliore in Serie A quella vissuta a Bologna nel 2016-17 con 24 partite giocate e 4 reti messe a segno. L’annata migliore in assoluto in Serie B a Lanciano con 8 centri in 36 presenze. Cresciuto nel vivaio del Pescara Federico è attualmente un giocatore del Sassuolo fino al 2022 ma l’anno scorso è stato ceduto alla Spal con un prestito biennale con un riscatto condizionato. La retrocessione della Spal però cambia le carte in tavola e ora il ragazzo vorrebbe trovare una nuova esperienza e il Sassuolo una via per monetizzare subito da una sua cessione a titolo definitivo. Il valore del giocatore è sui 5-6 milioni. Una spesa alla portata del Cagliari che dopo Eusebio potrebbe regalarsi nei prossimi giorni anche Federico Di Francesco.

Matteo Porcu

 

AL BAR DELLO SPORT

guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Riccardo
Riccardo
16/08/2020 12:51

Io mi terrei ben stretto Farias…

Casteddu Matt
Casteddu Matt
15/08/2020 11:25

Di Fra ha piu volte detto di non voler mai allenare suo figlio…articolo inutile…sin che si parla di Santamaria, Nagatomo e Kaldirim ancora ancora ma adesso sembra una barzelletta questi articoli