Serie D: Muravera la più attiva, prende forma l’Arzachena

Continua senza soste il mercato di Serie D. Dopo il colpo Nino Pinna, ancora in attesa di ufficializzazione, il Muravera continua a costruire la squadra per la nuova stagione.

Muravera del futuro

Conferme per i vari Masia, Kadi e Antonio Loi, la squadra diretta da Francesco Loi (qui la puntata di Serie D…Estate con il tecnico di Loceri) monitora con interesse la situazione di Alessandro Steri, ancora in attesa di conferma dall’Arzachena: l’accordo con gli smeraldini sembra vicino, ma occhio all’ipotesi Giulianova fuori dall’isola. Sempre restando in Gallura, Daniele Molino non ha trovato l’accordo con i verdi di Cerbone e resta alla finestra, valutando anche la possibilità di scendere temporaneamente di categoria (Budoni?), in attesa di ulteriori offerte.

Carbonia

Dopo aver ufficializzato l’arrivo di Piredda, il Carbonia continua la ricerca ad alcuni fuoriquota (come per il ruolo di portiere) e, per ammissione dello stesso mister Mariotti su Instagram, a “un piccolo Zola, un attaccante tecnico e fantasioso”. Attenzione anche agli ex del settore giovanile del Cagliari Cannas e Cossu. Capitolo portieri: non trova conferme l’ipotesi Idrissi come vice-Carboni per i pali minerari, mentre Vincenzo Monni (svincolato dal Cagliari) dovrebbe trovare l’accordo con la San Marco Assemini, in Eccellenza.

TAG:
 Serie D

AL BAR DELLO SPORT

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti