Cuccureddu e Sechi firmano l'accordo per la Torres

Torres e Cuccureddu ancora insieme, accordo per la scuola calcio

Continua il percorso di collaborazione tra la Sassari Torres e altre società, del territorio e non, per la creazione di una rete dedicata al settore giovanile. Dopo la partnership stretta con il Genoa i rossoblù del patron Sechi hanno firmato un accordo anche con la scuola calcio di Antonello Cuccureddu ad Alghero.

Le parole di Cuccureddu

Lo stesso mister Cuccureddu, prima del salto tra i grandi in Serie A con la Juventus, ha mosso i suoi primi passi al Vanni Sanna con la maglia della Torres. Senza dimenticare l’avventura in panchina a Sassari nel 2005-2006 quando portò i rossoblù fino alla semifinale playoff per il salto in Serie B, poi persa con il Grosseto: “La Torres è stato il mio trampolino – conferma Cuccureddu- e sono orgoglioso di poter stringere questo accordo con la mia prima squadra. Mi fa un enorme piacere perché so quanto sia difficile emergere per tanti giovani sardi. Vogliamo collaborare in modo costruttivo per dare un’opportunità in più ai nostri ragazzi. La Torres ha un’attenzione particolare verso i giovani, soprattutto del vivaio, e lo ha dimostrato in questi anni mettendoli sempre al centro del progetto sportivo. Il progetto di collaborazione con il presidente Sechi non può che farci piacere e darci nuovi stimoli. Giusto che i ragazzi abbiano le possibilità di crescita e, se meritano, che possano andare avanti nella loro vita sportiva. Il nostro obiettivo è formali e mi piacerebbe vedere in futuro qualche nostro allievo di Alghero alla Torres e, chissà, anche di intraprendere la carriera che ho avuto la fortuna di fare io”.

TAG:  Serie D
 

AL BAR DELLO SPORT

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti