agenzia-garau-centotrentuno

UFFICIALE | Cagliari, ecco la firma di Radunovic

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Con un post social il club rossoblù ha annunciato l’arrivo del portiere serbo classe 1996, giunto a fine mattinata nel ritiro di Pejo.

bianchi-immobiliare-centotrentuno

Solita foto sul passaporto, con timbro rossoblù. Dopo Kevin Strootman, è il turno di Boris Radunovic: il portiere lascia l’Atalanta per firmare un quadriennale con i rossoblù.

Questa la nota pubblicata dal sito ufficiale del Cagliari: “Il Cagliari Calcio annuncia l’acquisto dall’Atalanta del calciatore Boris Radunović che si trasferisce a titolo definitivo e ha firmato con il Club un contratto sino al 30 giugno 2025. Portiere classe 1996, nato a Belgrado, è cresciuto nell’FK Rad, compagine della sua città: a soli 17 anni esordisce in prima squadra, collezionando 22 presenze nel massimo campionato serbo.

Nell’estate 2015 viene acquistato dall’Atalanta con cui debutta in Serie A il 15 maggio 2016, nella vittoria in trasferta contro il Genoa (1-2). Gioca in prestito nell’Avellino la stagione 2016-17, poi con Salernitana e Cremonese: in tre anni totalizza nel torneo cadetto 76 gare. Ritrova la Serie A con l’Hellas Verona nella stagione 2019-20, per poi passare di nuovo tra le fila dell’Atalanta lo scorso campionato. In carriera vanta 18 partite con la Nazionale U21.

Forte nelle prese alte e nelle uscite, dove può sfruttare il suo fisico possente (è alto 1,94 m), nonostante la stazza Radunović si caratterizza per la sua reattività, bravo così anche negli interventi a terra e nelle parate basse. Qualità che ora potrà mettere a disposizione del Cagliari.

Dobrodošao, Boris!”.

La Redazione

 

Al bar dello sport

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
sandy-sardinia-spiagge-sardegna