Adidas-Cagliari, come saranno le maglie secondo Emmegraphic

Sembra praticamente cosa fatta il nuovo accordo tra il Cagliari e l’Adidas.

L’accordo con la bolognese Macron si interromperà anzitempo, nonostante il contratto di sponsorizzazione tecnica abbia una durata fino al 2023. Con la marca delle tre strisce lo scenario cambierà anche dal punto di vista economico e non solo da quello meramente grafico: si tratterà infatti di un accordo diverso rispetto allo sponsor tecnico Macron, non più una sponsorizzazione fissa, ma un agreement di co-branding che riserva una percentuale destinata al Cagliari basata sulle vendite dei prodotti di merchandising. Un accordo per ora su base annuale, come riferito da La Gazzetta dello Sport nelle scorse ore, ma che potrebbe essere prolungato negli anni successivi.

La multinazionale tedesca vestirà quindi la società rossoblù a partire dalla prossima stagione e già si susseguono varie ipotesi e rendering delle nuove divise della squadra sarda. Particolare attenzione ha destato lo studio fatto da Emmegraphic sulle tre possibili maglie del Cagliari per la stagione 2020/2021. “Da qualche anno mi occupo dei concept delle maglie- ci spiega Marco Dal Bon di Emmegraphic-. Negli ultimi giorni ho voluto fare quelli del Cagliari, dopo gli ultimi rumours sul cambio di sponsor tecnico. Per quanto riguarda la prima maglia ho voluto ispirarmi a dei motivi tradizionali dei tessuti tipici della Sardegna applicandoli come pattern nella parte centrale e nei bordi del colletto e delle maniche: lo stesso pattern è applicato sulla terza divisa, quella nero-oro, mentre il secondo kit presenta una banda rossoblù verticale pennellato con un riferimento alla maglia disegnata da Macron quest’anno per il Centenario. Ovviamente mi sono basato sul modello dell’Adidas 2020 per le tre divise”.

Tre maglie affascinanti quelle proposte da Emmegraphic che con grande probabilità potrebbero distaccarsi da quelle che realmente saranno indossate dai rossoblù nel 2020/2021; l’accordo con Adidas dovrebbe infatti lasciare poco spazio alla personalizzazione, proponendo delle maglie “da catalogo” al club isolano, a differenza del contratto di sponsorizzazione tecnica come quello che si dovrebbe presto concludere con Macron che lasciava molto spazio alle scelte societarie.

Matteo Porcu

I TRE CONCEPT NEL DETTAGLIO

 

AL BAR DELLO SPORT

guest
4 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
fabio BRUTUS
fabio BRUTUS
18/07/2020 10:06

La home decisamente no, molto bella l’away la terza nella media,io userei la away come prima maglia con i lacci al colletto come ai tempi di Riva.

Luiz Augusto
Luiz Augusto
15/07/2020 00:49

Vão ficar lindas. Sem contar que às camisas da Adidas têm uma qualidade inegualável. Por favor Cagliari, fechem o quanto antes esse acordo. 😍

Ivo 67
Ivo 67
14/07/2020 22:34

Rosso e blu piu accesi.. E un giallorossoblu insieme che sono i veri colori della Sardegna più una stella argento con un tricolore orizontali
Soprai 4 mori per lo scudetto vinto nel 70..

Frank
Frank
In risposta a  Ivo 67
17/07/2020 11:42

Una Stella d’argento? X lo scudetto del 70?? Ahahahah
Ma la stella si mette ogni 10 scudetti quella oro, e quella d’argento anche lei ci vogliono dieci coppe Italia vinte x avere la stella, a parte le stelle kmq, sicuramente saranno diverse le maglie dal concept che si vede qui sopra, saranno modelli basilari proprio…,