Asse Cagliari-Lecce per Mancosu e Ionita

L’asse Cagliari-Lecce sta diventando sempre più caldo, con il trequartista cresciuto in rossoblù che tornerebbe più che volentieri nell’isola.

SCARICA LA NOSTRA APP ANDROID SUL PLAY STORE!

Nei giorni scorsi si era parlato della trattativa tra Cagliari e Lecce con la partenza di Ionita verso la Puglia e il ritorno di Marco Mancosu in Sardegna. Nelle ultime ore sembrerebbe essere in rialzo la buona riuscita dell’affare, che vedrebbe così il moldavo lasciare la maglia rossoblù dopo tre stagioni e mezzo e il trequartista di Cagliari tornare a casa dopo dieci anni. King Artur coronerebbe in questo modo il desiderio di trovare più spazio, dopo che nelle ultime settimane le voci su un suo malcontento per lo scarso utilizzo si erano fatte sempre più fitte. Sono 114 presenze le in rossoblù fra campionato e coppa per Ionita, che arrivò nell’estate del 2016 dal Verona per rinforzare la squadra dopo la promozione in Serie A e con gli acquisti di Rog, Nández e Nainggolan della scorsa estate, nella stagione in corso ha trovato meno spazio che in passato.

Il contratto in scadenza nel giugno 2021, le richieste del tecnico giallorosso Liverani e la voglia di tornare protagonista potrebbero così spingere Ionita lontano da Cagliari, mentre è pronto a fare il percorso inverso Marco Mancosu. Esordio in Serie A con gol proprio con la maglia rossoblù nel maggio 2007, 16 presenze fra massimo campionato e Coppa Italia con il Cagliari, Mancosu starebbe spingendo fortemente per il rientro in Sardegna dopo essere diventato idolo dei tifosi leccesi grazie alla doppia promozione dalla C alla A vissuta da protagonista, indossando peraltro la fascia da capitano in questa stagione. Un affare che accontenterebbe un po’ tutte le parti protagoniste: i giocatori che vedrebbero così realizzati i propri desideri, il Lecce che, come dichiarato da Liverani nel post Parma, è alla ricerca di centrocampisti di gamba e profondità come il moldavo, e infine il Cagliari che libererebbe un posto in lista riempiendo allo stesso tempo uno degli slot per i giocatori cresciuti nel vivaio.

Restano due nodi da sciogliere, da un lato il conguaglio economico che il Lecce dovrebbe versare al Cagliari, dall’altro la cessione di uno fra Castro e Birsa per liberare il posto da vice Nainggolan per Mancosu: in attesa della gara di Brescia la trattativa prosegue e il primo colpo in entrata del duo Carli – Giulini potrebbe diventare presto realtà.

M. Zizola – R. Pinna

avatar
500