agenzia-garau-centotrentuno
zappa-cagliari-roma-sanna

Cagliari, casting sulla fascia: Zappa unica certezza

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

A tutta fascia, avanti e indietro, un po’ difensori e un po’ ali. Nel Cagliari formato Semplici i due esterni di centrocampo sono fondamentali. A Ferrara erano Lazzari e Fares, in Sardegna la batteria ha visto sui binari laterali alternarsi Nández, Zappa, Lykogiannis e in alcune ridotte occasioni Tripaldelli.

bianchi-immobiliare-centotrentuno

Restyling
Come per il reparto difensivo così anche quello degli esterni potrebbe essere rivoluzionato. Unica certezza Gabriele Zappa, al netto di offerte irrinunciabili. Il classe ’99 scuola Inter sarà riscattato dal Pescara come da accordi, ma oltre al nazionale Under 21 il resto del reparto è in bilico. Oltre a Nández, che resta un obiettivo dell’Inter, sul lato mancino sia Lykogiannis che Tripaldelli potrebbero salutare la Sardegna. Diversi i motivi, diverse le percentuali di permanenza. Per il mancino greco, infatti, la possibilità di restare in maglia rossoblù dipende dalla trattativa per il rinnovo del contratto in scadenza nel 2022. In caso di fumata nera si aprirebbero le porte per la cessione a titolo definitivo, con Napoli e Lazio pronte all’affondo. Il giovane ex Sassuolo, invece, ha attirato le attenzioni del Vicenza e soprattutto avrebbe chiesto di cambiare aria per trovare maggiore minutaggio altrove.

eclipse-cagliari

Vecchio pallino
Ecco che così il Cagliari starebbe iniziando a guardarsi intorno alla ricerca dei possibili sostituti. Il sogno resta Federico Dimarco, anche se l’Inter starebbe pensando di trattenerlo, a maggior ragione dopo la partenza di Ashley Young all’Aston Villa. La società rossoblù vorrebbe inserire il mancino ex Verona nella trattativa per Nahitan Nández, ma i nerazzurri preferirebbero valutarlo almeno nel ritiro estivo dopo la crescita importante nell’ultima stagione agli ordini di Juric. Per questo il nome nuovo sarebbe quello di Guillermo Varela, esterno di fascia destra uruguaiano che può destreggiarsi anche sul lato opposto. Di proprietà del Copenhagen, il ventottenne cresciuto nel Peñarol e con un passato al Manchester United e al Real Madrid ha disputato l’ultima stagione in prestito alla Dinamo Mosca. Dotato di passaporto comunitario, ha nella duttilità la sua forza, oltre un valore che lo rende appetibile. I russi, infatti, hanno un’opzione per l’acquisto definitivo pari a 1 milione e mezzo di euro, ma al momento starebbero riflettendo se esercitarla o meno. Ex compagno di nazionale di Godín e Nández, ultima presenza con la Celeste ai mondiali in Russia del 2018, Varela era già finito nei taccuini del Cagliari la passata estate senza che però la società rossoblù affondasse il colpo. La Dinamo Mosca resta ovviamente favorita, anche se non è da escludere la possibilità di una cessione successiva. Il Cagliari resta attento sul suo profilo, in attesa anche di capire il futuro dei possibili partenti.

Matteo Zizola

 

Al bar dello sport

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
sandy-sardinia-spiagge-sardegna