agenzia-garau-centotrentuno
baselli

Cagliari: chiuso il colpo Baselli, per Petrovic decisivo Oliva

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram
eclipse-cagliari

Atteso in giornata in Sardegna per le visite mediche e le firme sul contratto, Daniele Baselli è pronto a diventare un nuovo giocatore del Cagliari e a mettersi a disposizione di Walter Mazzarri.

Finalmente Baselli

Il centrocampista ormai quasi ex del Torino arriverà in rossoblù a titolo definitivo. In scadenza con i granata il prossimo giugno, Baselli firmerà un contratto fino al 2024 con una clausola per la risoluzione in caso di retrocessione in Serie B del Cagliari al termine di questa stagione. Un nuovo elemento per la mediana del tecnico di San Vincenzo che, tra infortuni e positività è ai minimi termini in vista della sfida contro la Fiorentina. Cinque presenze con il Torino in campionato, Baselli arriva in Sardegna nella speranza di rilanciarsi grazie all’allenatore con cui ha disputato una delle sue migliori stagioni in Piemonte.

Intrigo Oliva

Per un giocatore che arriva ecco un altro che è pronto a salutare. Manca il sì da parte di Christian Oliva, il Cagliari spinge ma il giocatore non è ancora convinto. Due le soluzioni per il mediano uruguaiano, appena rientrato dal suo Paese natale dopo la positività che lo ha tenuto lontano dalla Sardegna per diverse settimane. Scartate le opzioni Vicenza e Cosenza, con un tentativo anche del Como nelle ultime ore, a spingere con forza su Oliva sono Crotone e Spal. In entrambi i casi la formula sarebbe quella del prestito secco, con un premio all’ex Nacional in caso di raggiungimento della salvezza. I dubbi di Oliva bloccano l’arrivo in rossoblù di Njegos Petrovic a causa dell’ormai famoso indicatore di liquidità. Solo con l’uscita del centrocampista di Montevideo il Cagliari potrà chiudere definitivamente l’acquisto del regista serbo classe ’99.

Matteo Zizola

 

Al bar dello sport

16 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti