Cagliari, ecco i numeri di maglia: la 2 e la 4 sono libere…

Un indizio, una speranza, una casualità? Leggetela come volete, ma dopo la pubblicazione dei numeri ufficiali di maglia da parte del Cagliari Calcio i tifosi rossoblù possono anche sognare.

Sì, perché non è passato inosservato che la numero 2 e la numero 4 per ora sono rimaste libere e nessun giocatore ha scelto di utilizzarlo in questa stagione. Numeri che, guarda caso, fanno pensare subito a due giocatori attualmente di proprietà dell’Inter, Diego Godin e Radja Nainggolan. Per il Faraone siamo ai dettagli e il suo arrivo a Cagliari è molto vicino: come abbiamo scritto nelle scorse ore, siamo davvero ai dettagli di una trattativa che dovrebbe fare felici tutti. La società rossoblù (al quale costerà più di 3 milioni l’anno per tre anni) che regalerà un centrale d’esperienza e qualità a Di Francesco e ai nerazzurri con Conte che non ha mai visto con buon occhio il centrale uruguaiano nella sua difesa a tre e che ha almeno altre due alternative in più nel ruolo (D’Ambrosio e Kolarov) e una forse in arrivo (Darmian). Un affare anche per il giocatore che non perderà praticamente nulla del suo ingaggio in una piazza più che gradita e famigliare: ad aspettarlo, come più volte ripetuto, la maglia numero 2 che fu anche del suocero Pepe Herrera.

Sulla maglia numero 4 i contorni assumono più i contorni di speranza; il mercato è ancora lungo e un affondo da qui al 5 ottobre per il Ninja è più che lecito aspettarselo da parte del Cagliari. Una nuova trattativa per un giocatore che magari non ha mai convinto appieno dirigenza e allenatore più per i motivi extra-campo che per questioni tattico-tecniche. Intanto Sebastian Walukiewicz che ha sempre indossato la 4, cedendola poi ad affare avvenuto lo scorso anno, ha deciso di riprendere la maglia numero 40. Repetita Juvant?

Matteo Porcu

I NUMERI DI MAGLIA

1 Aresti
3 Tripaldelli
6 Rog
8 Marin
9 Simeone
10 João Pedro
12 Caligara
14 Pinna
15 Klavan
16 Bradarić
18 Nández
19 Pisacane
20 Pereiro
21 Oliva
22 Lykogiannīs
23 Ceppitelli
24 Faragò
25 Zappa
27 Cerri
28 Cragno
30 Pavoletti
31 Vicario
32 Despodov
33 Sottil
35 Ladinetti
40 Walukiewicz
44 Carboni
93 Pajač

 

 

AL BAR DELLO SPORT

guest
4 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Atlantis
Atlantis
19/09/2020 07:57

L’Inter dice che vuole tenerlo, ma è una strategia per non deprezzare il giocatore. Ma più passa il tempo, più cresce il bisogno di cederlo (Conte non lo vuole), e il prezzo inevitabilmente si abbasserà. A ridosso del 5 ottobre faremo l’offerta decisiva: Cragno dal 21/22 e dieci milioni di conguaglio. Unico rischio: l’inserimento di un terzo club interessato. Restiamo fiduciosi, la società si sta muovendo bene

Mieivisi
Mieivisi
In risposta a  Atlantis
19/09/2020 14:13

Non credo che il Ninja accetti altre piazze, il rischio di inserimenti di altre squadre dovrebbe essere scongiurato

Marco
Marco
18/09/2020 22:35

Mi piacerebbe vedere correre la numero 4 alla Sardegna Arena con i rossoblu…. Spero che il sogno si avveri… Io aspetto…

Ivano Spiga
Ivano Spiga
18/09/2020 22:25

La 4 è di Radja, punto.