Eusebio Di Francesco durante la sua esperienza alla Sampdoria

Cagliari, Giulini ha deciso: a breve l’annuncio di Di Francesco

Questione di ore, forse l’annuncio ufficiale addirittura in serata da parte del presidente Tommaso Giulini: Eusebio Di Francesco sta per diventare il nuovo allenatore del Cagliari.

Decisiva la conferma da parte della Fiorentina di Giuseppe Iachini in panchina, i viola avevano pensato all’ex allenatore di Sassuolo, Roma e Sampdoria per poi virare sull’usato sicuro e continuare il rapporto con l’attuale tecnico. Il Cagliari a quel punto ha accelerato, via tutti i dubbi e squadra che verrà affidata a Di Francesco.

Finisce così l’era da allenatore di Zenga dopo tredici partite, compresa quella che inizierà tra pochi minuti a San Siro contro il Milan, e si appresta a cominciare quella dell’allenatore abruzzese come vi avevamo anticipato solo 24 ore fa. Possibile però un ruolo diverso all’interno del Cagliari per l’Uomo Ragno che potrebbe quindi prolungare la sua esperienza in Sardegna.

L’accordo dovrebbe essere sulla base di un contratto biennale da 1 milione e 400 mila euro a stagione, con un bonus in caso di qualificazione europea che porterebbe l’ingaggio a 1 milione e 600 euro. Resta ancora aperto il nodo relativo a Maran, ancora sotto contratto fino al 2022 e che potrebbe essere contattato in settimana per discutere di un’eventuale buonuscita per la rescissione.

Di Francesco salirà così presto sull’aereo direzione Sardegna e inizierà la sua esperienza come allenatore del Cagliari, prima mossa per un futuro alla caccia del riscatto sia della società rossoblù sia dello stesso allenatore abruzzese e, chissà, con il suo Nainggolan ad aspettarlo.

Matteo Zizola

 

AL BAR DELLO SPORT

guest
10 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Casteddu Matt
Casteddu Matt
02/08/2020 09:47

Ma che state dicendo?! Vedendo cosa ha detto ieri Zenga non ci saar nessun ruolo! Non sapete proprio cosa scrivere eh

escanu
escanu
02/08/2020 01:00

sono molto curioso di sapere quale ruolo è stato proposto a Zenga

Arturo
Arturo
In risposta a  escanu
02/08/2020 07:57

Allenatore della Primavera

Enrico Scanu
Enrico Scanu
In risposta a  Arturo
02/08/2020 10:56

interesting

Felice
Felice
In risposta a  escanu
02/08/2020 10:08

venditore di materassi 😀

Giacomo pischedda
Giacomo pischedda
01/08/2020 22:46

Io penso sia sbagliato scaricare zenga.senza giocatori, un mare di infortuni ecc, molte colpe della società, senza difesa.. li bisogna investire. I giovani inseriti pian piano, ed un progetto valido…che come l’ Atalanta abbia basi solide

Aurelio
Aurelio
01/08/2020 22:07

Speramos in bonu

Pink
Pink
01/08/2020 22:01

Giusto. Vediamo di cambiare strategia con un gioco propositivo. Rafforzando anche alcuni reparti. Un gioco nuovo….

Mao
Mao
01/08/2020 21:24

Ottimo!

Andrea
Andrea
01/08/2020 20:35

Bene 😊❤️💙