agenzia-garau-centotrentuno

Cagliari, la Lazio per voltare pagina: chi recupera degli infortunati?

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Punto e a capo. Nuova pagina, nuovo paragrafo. Approfittando del giorno di riposo il Cagliari prova a tracciare una linea dopo un inizio di campionato sicuramente al di sotto delle aspettative, specie per quanto riguarda i punti fatti in casa e la solidità difensiva ancora non trovata. La ripresa degli allenamenti è fissata per martedì 14, ma il giorno di sosta dagli allenamenti serve ai rossoblù per fare il punto sugli infortunati.

bianchi-immobiliare-centotrentuno

Recupero

La settimana “classica” di allenamenti che porterà alla sfida di domenica all’Olimpico con la Lazio servirà ai rossoblù anche per provare a recuperare alcuni giocatori. Su tutti gli uruguaiani. Nandez dopo lo sforzo con l’Uruguay potrà essere tirato a lucido per tornare da titolare. Anche Pereiro potrà recuperare la condizione dopo essere stato decisivo con la Celeste ed essere subentrato contro il Genoa. Per Caceres invece la settimana di sedute ad Asseminello servirà per mettere a punto i movimenti difensivi con i nuovi compagni, la marcatura su Destro del 2-1 della Unipol Domus grida vendetta riguardando alla carriera di lotta e di grinta dell’ex Fiorentina. Discorso diverso per Godin. Il Faraone non ha un vero e proprio infortunio. Quella al ginocchio è un’infiammazione cronica data dalle tante battaglie in carriera e dai tanti minuti giocati nel recente passato. Con il giusto avvicinamento, tra personalizzato, terapie e campo con i compagni, l’ex Inter e Atletico Madrid potrebbe recuperare per la Lazio.

Gli altri

Da capire le condizioni di Walukiewicz, che ha chiesto il cambio per un fastidio alla caviglia. Interessano poi le condizioni di Strootman, una botta rimediata in allenamento lo ha costretto ad alzare bandiera bianca contro il Genoa. In teoria c’è il tempo per rimetterlo a disposizione del centrocampo rossoblù ma è anche vero che guardando agli infortuni del passato per l’ex Marsiglia difficilmente si forzerà la mano fino a quando il dolore in contrasto e nel carico di lavoro non sarà sparito. Pavoletti dovrebbe avere il tempo materiale per smaltire i fastidi alla schiena, un problema che lo accompagna già dal ritiro di Pejo. Da capire se il livornese tornerà in tempo per candidarsi per una maglia da titolare oppure se verrà usato come alternativa a gara in corso. Con Keita che approfitterà della settimana tipo del Cagliari per mettere forza sulle gambe dopo un’estate anomala e con la valigia pronta al Monaco. Infine, quasi certa l’assenza di Ceter. Il colombiano ha una distrazione di primo grado al polpaccio, subita sul finire della scorsa settimana, e i tempi stabiliti per il rientro sono di circa 20 giorni.

Roberto Pinna

 

Al bar dello sport

5 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti