agenzia-garau-centotrentuno
cagliari-calcio-nainggolan-centotrentuno-sanna

Cagliari, la matematica ti mette quasi al sicuro

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

La fatidica quota quaranta punti ormai è un ricordo, la salvezza arriva ormai da diverse stagioni anche raggiungendo una quota inferiore. Anche nella Serie A 2020-2021 arriva la conferma, basteranno 37 punti per garantirsi la permanenza nel massimo campionato. O anche meno a seconda dei risultati delle ultime due giornate, tre nel caso del Torino.

bianchi-immobiliare-centotrentuno

Pensare a se stessi
Al Cagliari, dunque, basterà un punto nelle ultime due partite per festeggiare la permanenza in Serie A. Questo a prescindere dai risultati delle altre squadre coinvolte nella lotta salvezza. Il Benevento, al momento a quota 31, in caso di pareggio dei rossoblù o contro il Milan o contro il Genoa, potrebbe soltanto raggiungere la squadra di Semplici, ma vista la differenza reti negli scontri diretti non riuscirebbe comunque a sopravanzare Nainggolan e compagni. Esiste anche la possibilità che più squadre arrivino a 37 punti, ma anche in quel caso il Cagliari si salverebbe grazie alla classifica avulsa. Con i rossoblù appaiati al Benevento e allo Spezia sarebbero sempre i sanniti a scendere in Serie B, con arrivo a pari punti di Cagliari, Benevento e Torino sarebbero invece i granata a salutare la massima serie. Esiste anche la remota possibilità che ad arrivare a 37 siano tutte e quattro le squadre coinvolte, ma anche in quel caso i rossoblù sarebbero salvi e a retrocedere sarebbe sempre il Torino.

Salvezza anticipata
Il Cagliari potrebbe comunque salutare la permanenza in Serie A già dalla prossima giornata. Non solo uscendo imbattuto dalla sfida di San Siro contro il Milan, ma anche prima di giocare la partita contro i rossoneri. Prevista per le 20:45 di domenica 16 maggio, la gara che vedrà il Cagliari di fronte agli uomini di Pioli verrà disputata conoscendo già i risultati delle concorrenti. In caso di mancata vittoria del Benevento sul Crotone – alle ore 15 sempre di domenica – i rossoblù sarebbero già salvi. Sorrisi che potrebbero arrivare comunque in occasione del recupero tra Lazio e Torino previsto per martedì 18 maggio. Qualora, infatti, i granata dovessero perdere contro lo Spezia nella prossima gara e fare altrettanto contro i biancocelesti nel recupero della sesta giornata di ritorno, ecco che il Cagliari sarebbe salvo a prescindere dal risultato di Torino-Benevento e anche perdendo la gara contro il Genoa alla trentottesima.

In definitiva le possibilità di retrocessione del Cagliari sono davvero ridotte e prevedono una serie di risultati che, pur se possibili, fanno parte di probabilità remote. Senza dimenticare che un punto tra Milan e soprattutto Genoa – già salvo – non dovrebbe sfuggire ai rossoblù.

Matteo Zizola

 

Al bar dello sport

14 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti