Radja Nainggolan in azione

Cagliari: la proposta con due giovani per arrivare a Nainggolan

Nella foresta dei pugnali volanti che è la Serie A il Cagliari rivuole il suo Ninja. Il club rossoblù, il nuovo allenatore Di Francesco e i tifosi sardi non hanno mai smesso di credere nel terzo ritorno del figliol prodigo, rientrato lo scorso primo settembre all’Inter dopo il prestito della scorsa stagione.

Il Cagliari da mesi prova a lavorare sui fianchi i nerazzurri per trovare qualche concessione in più in una trattativa complicata. E durante i lunghi colloqui dell’affare Godin il tema Radja Nainggolan è stato più volte affrontato dalle parti. La società milanese non vuole fare una minusvalenza troppo importante con il centrocampista belga e ai rossoblù servono 10-12 milioni per metterlo nuovamente su un aereo in direzione Elmas. Questa è la settimana decisiva anche se l’affare, se dovesse trovare una quadra che accontenta tutti, si chiuderà solo sul gong del calciomercato: lunedì i due club si sono incontrati e ieri la dirigenza rossoblù ha pranzato in un noto ristorante nel quartiere City Life a Milano con l’entourage del giocatore e con il suo agente Alessandro Beltrami. Il giocatore ha già l’accordo economico con il Cagliari e anche il suo staff ha trovato il punto sulle commissioni con il club. Ora c’è da trovare la formula con l’Inter, con quel prestito con obbligo di riscatto che andrebbe a pesare e non poco sulle casse rossoblù.

Affare last minute – Sul tema Nainggolan è intervenuto anche il neo direttore sportivo rossoblù Pierluigi Carta: «La trattativa è complicata, non voglio ripetermi e sapete che a noi il giocatore piace. Sarà un affare da ultimi giorni». Un Ninja last minute per la Sardegna ma con che formula? Il Cagliari aspettando le cessioni ha meno margine di manovra ed ecco allora che nella trattativa potrebbero rientrare due giovani come Roberto Biancu, play classe 2000 ora a Olbia, e un altro regista 2000 come Riccardo Ladinetti, negli ultimi giorni di mercato inserito in diversi affari a tinte rossoblù. In questo modo il Cagliari dovrebbe mettere sul piatto un’offerta leggermente più bassa rispetto a quella proposta inizialmente dai nerazzurri. E il club milanese metterebbe a bilancio, calcolando le alte valutazione dei due giovani, una minusvalenza meno significativa per Nainggolan. La strada è tracciata ma sarà quella che poi porterà al traguardo?

Matteo Porcu

 
30 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti