agenzia-garau-centotrentuno

Cagliari, linea giovane in prestito: è fatta per Lovato, più vicino Calafiori

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram
sardares
sardares
sardares-sidebar

Saranno i due difensori dell’Under 21, insieme al più esperto Goldaniga, i primi rinforzi per la difesa di Walter Mazzarri: un iniezione di linfa a tinte azzurre per il tecnico livornese alla ricerca della rimonta salvezza.

Nel Cagliari di Walter Mazzarri che domani, martedì 28 dicembre, riprenderà gli allenamenti in vista del prossimo turno a Genova contro la Sampdoria, a stretto giro di posta ci saranno diversi volti nuovi. Edoardo Goldaniga, Matteo Lovato e Riccardo Calafiori: salvo sorprese dell’ultimo minuto, saranno loro i tre rinforzi scelti dalla dirigenza rossoblù per il reparto arretrato, il primo a titolo definitivo (sfruttando il contratto con il Sassuolo in scadenza a giugno), gli altri due in prestito secco fino a giugno. Tre trattative ormai vicine alla definizione, con Lovato che avrebbe già fissato le visite mediche per il prossimo 29 dicembre (GianlucaDiMarzio.com), mentre è delle ultime ore l’ok definitivo della Roma per lasciar partire il classe 2002, chiuso dall’uruguaiano Viña e dal prossimo ritorno in campo di Leonardo Spinazzola, ai box dagli Europei della scorsa estate. Sull’esterno mancino ci sono anche altre squadre di Serie A, ma il timing scelto dal club isolano nell’approcciare i colleghi giallorossi dovrebbe garantire la fumata bianca. In attesa di definire il destino di Godin, Caceres, Dalbert e Lykogiannis, il Cagliari pensa all’immediato presente, puntando su giovani in cerca di continuità di impiego e voglia di mettersi in mostra.

Francesco Aresu

Al bar dello sport

7 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti