Karol Linetty

Cagliari, l’ultima idea di mercato è Linetty

Il Cagliari del futuro passa dalla scelta del nuovo allenatore; come anticipato ieri Eusebio Di Francesco è in netto vantaggio sulla concorrenza e si attende di risolvere gli ultimi dettagli che, salvo sorprese dell’ultimo momento, dovrebbero portare il tecnico abruzzese sulla panchina rossoblù.

Nel frattempo Giulini e Carli muovono anche ulteriori passi in sede di mercato, dopo i diversi prospetti associati al Cagliari per il reparto offensivo – Jonathan Rodriguez su tutti – dalla Polonia arriva un’indiscrezione per conto del giornalista Tomasz Wlodarczyk che, peraltro, ci ha confermato direttamente il serio interesse della società di Via Mameli per Karol Linetty, centrocampista polacco della Sampdoria e protagonista nella sfida contro il Cagliari vinta per tre a zero dai blucerchiati.

Classe ’95, Linetty ha un contratto con la società del presidente Ferrero in scadenza nel 2021: la sua valutazione secondo il noto portale Transfermarkt è pari a 11 milioni di euro che potrebbero scendere proprio perché, in assenza di rinnovo dell’accordo che lo lega ai blucerchiati, il giocatore si libererebbe a parametro zero nel giugno del prossimo anno.

Il nome di Linetty apre scenari già previsti per il centrocampo rossoblù, considerando anche che nelle scorse settimane ci sarebbe stato un ritorno di fiamma per Rade Krunic, mezzala di proprietà del Milan e già nei radar rossoblù nelle ultime sessioni di mercato. Il bosniaco, però, avrebbe risposto picche, e così la virata di Carli verso Linetty che, non va dimenticato, è stato allenato proprio da Di Francesco all’inizio di questo campionato prima che il tecnico ex Roma e Sassuolo si accordasse per lasciare la panchina della Sampdoria ed essere sostituito da Ranieri. Un incrocio di destini, visto che anche l’ex e amato allenatore rossoblù della doppia promozione dalla C alla A alla fine degli anni ’80 è entrato nella lista di concorrenti alla successione di Walter Zenga, anche se Di Francesco sarebbe ancora in netto vantaggio e in pole position per diventare il nuovo condottiero del Cagliari che verrà.

La ricerca di una mezzala di corsa confermerebbe così la sensazioni di una possibile cessione di Nahitan Nández quest’estate, anche se al momento non ci sono elementi che confermino un destino lontano da Cagliari per il León, pur se la clausola da 36 milioni dovrebbe attrarre diverse pretendenti come il Napoli e club della Premier League, nonché garantire un tesoretto importante per le casse rossoblù.

La Lazio alla finestra, il futuro prossimo da costruire il prima possibile, sono giornate caldissime per il Cagliari che ha il dovere di onorare il finale di stagione senza perdere di vista il prossimo campionato.

Matteo Zizola

AL BAR DELLO SPORT

guest
1 Commento
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Andrea
Andrea
24/07/2020 03:44

Che Krunic è un ebete, che Nandez sta dove sta e che il Cagliari per vincere il campionato deve prendere altra gente forte.