Cagliari, mancano i gol di scorta

Le difficoltà offensive del Cagliari non riguardano solo l’attacco.

I rossoblù di Rolando Maran sono la squadra peggiore nella speciale classifica relativa ai gol segnati dai calciatori che non sono attaccanti. Davanti ai sardi c’è il Napoli, che nelle ultime settimane si è segnalato per la grande fatica a livello realizzativo. I cosiddetti “gol di scorta” mancano al Cagliari, notoriamente edificato sulle qualità di Leonardo Pavoletti.

Le mancanze a livello di inserimenti e gol non sorprendono, guardando le caratteristiche dei calciatori e del gioco rossoblù, a maggior ragione dopo l’infortunio di Castro. Il bottino parla di un gol per l’argentino, così come per Barella, mentre 2 li ha firmati Ionita. Quattro le reti di Joao Pedro, che però ha giocato sovente da attaccante di sostegno per il centravanti di turno. Il Cagliari, per mettere al sicuro la sua salvezza, ha bisogno dei gol anche dei non Pavoletti.

Sponsorizzati