Alessandro Tripaldelli

Cagliari: nuovi contatti per Tripaldelli del Sassuolo

La linea verde della rivoluzione rossoblù partita con l’arrivo di Di Francesco e proseguita con quelli di Razvan Marin, Gabriele Zappa e ultimo Riccardo Sottil. Un classe ’96 – il rumeno – e due classe ’99 come l’ex Pescara e l’esterno d’attacco nazionale Under 21, il Cagliari sembra sempre più orientato a un mix di prospetti da far crescere ed esperte certezze nella costruzione della rosa da affidare al tecnico abruzzese. Il centro di tutto resta Radja Nainggolan al netto delle schermaglie verbali e delle dichiarazioni di Tommaso Giulini a spegnere il fuoco della speranza, ma tra il Ninja e le cessioni (Nández e Pavoletti per usare i nomi citati dal presidente) resta aperto il nodo del terzino mancino. “Stiamo valutando se far entrare anche a sinistra un giovane di prospettiva come fatto con Zappa a destra”, queste le parole del patron rossoblù nella giornata di ieri all’uscita dall’assemblea di Lega.

Di classe ’99 in classe ’99 torna così in auge il nome di Alessandro Tripaldelli, terzino sinistro scuola Juventus dal 2017 in forza al Sassuolo con il quale ha debuttato in Serie A nella stagione appena conclusa. Tripaldelli era già entrato nei radar del Cagliari a inizio mercato, l’ipotesi uno scambio con Romagna dopo il mancato riscatto del centrale difensivo da parte dei neroverdi. Secondo quanto abbiamo raccolto le due società stanno discutendo proprio la formula del trasferimento, Tripaldelli dovrebbe lasciare l’Emilia a titolo definitivo e resta da vincere la concorrenza del Parma dopo che l’Osasuna si è defilato nelle utlime settimane.

Filippo Romagna è ancora un’idea sul tavolo come contropartita, l’infortunio ha bloccato la permanenza agli ordini di De Zerbi, ma il tecnico del Sassuolo lo apprezza e non disdegnerebbe riaverlo con sé. Attenzione anche al nome di Luca Ceppitelli che il Cagliari sta provando a inserire in diverse trattative per ora senza successo anche per via del problema della positività al Covid. Dopo e se il Cagliari e il Sassuolo troveranno l’accordo, a quel punto toccherà al giocatore con il suo entourage sedersi al tavolo per cercare la quadra. Tripaldelli dunque sarebbe l’obiettivo numero uno dopo aver visto sfumare l’arrivo di Czyborra dall’Atalanta, di classe ’99 in classe ’99 la società rossoblù spinge sulla linea verde. Toccherà poi a Di Francesco plasmare i giovani a immagine e somiglianza della sua filosofia.

Matteo Zizola-Roberto Pinna

 

AL BAR DELLO SPORT

guest
8 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Ginchetta
Ginchetta
10/09/2020 16:10

Largo ai giovani! È in arrivo il 34enne Godin! Ma po caridade! 😂😂😂😂😂😂😂😂😂

Anto Nello
Anto Nello
10/09/2020 13:59

Il sostituto naturale di pellegrini. In under 21 trippaldelli terzino sinistro e pellegrini spostato più avanti a centrocampo

Danilo
Danilo
10/09/2020 13:58

Asticella sempre più alta. Obbiettivi 43 punti.

Sant'Efisio
Sant'Efisio
10/09/2020 13:23

Sulla linea verde sarò sempre d’accordo.
A patto non vengano in prestito.
Buon lavoro Di Fra.

Shardan131
Shardan131
In risposta a  Sant'Efisio
10/09/2020 13:36

A patto che non siano scarsi, a quel punto preferisco la linea beccia.

Gianti
Gianti
In risposta a  Shardan131
10/09/2020 14:07

Sottil: la fiorentina se vuole l’anno prossimo se lo riprende aggiungendo 2,5 milioni.
Mi chiedo a che serve un operazione del genere.

ivano spiga
ivano spiga
In risposta a  Gianti
10/09/2020 15:16

A questo punto spero non esploda del tutto, così lo teniamo noi…

PIERO..piras..
PIERO..piras..
In risposta a  Shardan131
10/09/2020 14:34

TRIPALDELLI fa’ parte della nszionale under 21