Dennis Man, nuovo obiettivo di mercato del Cagliari?

Cagliari, occhi su Man? E Ionita piace a Inzaghi

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Il mercato dell’Est Europa come stella polare del Cagliari che verrà? La presenza di Zenga in panchina, soprattutto in caso di conferma, ha già aperto da tempo le frontiere della società rossoblù pronta a osservare da vicino le occasioni del campionato rumeno.

Piace la via danubiana

Dopo Hagi, poi riscattato dai Rangers Glasgow, e Mihaila per il quale l’interesse si è progressivamente raffreddato, il nome nuovo è quello di Dennis Man, esterno d’attacco classe 1998 in forza alla Steaua Bucarest. Mancino che prevalentemente gioca a destra, Man è già nel giro della nazionale del suo Paese e il contratto in scadenza nel 2022 faciliterebbe la trattativa. Come dichiarato dal proprietario dello Steaua George Gigi Becali, sulle tracce di Man ci sarebbe soprattutto il Norwich, vicino all’accordo per il giocatore prima che il Covid entrasse con forza nel panorama calcistico: 10 milioni di euro la valutazione, con gli inglesi sempre attenti, ma penalizzati da una retrocessione in Championship che appare all’orizzonte. Secondo quanto da noi raccolto Andrea Cossu dovrebbe recarsi proprio in Romania per visionare da vicino l’ala rumena, a quel punto la trattativa potrebbe entrare nel vivo: “Ci sono altri due club inglesi oltre il Norwich e uno italiano sul giocatore”, queste le parole di Becali, e il Cagliari sarebbe proprio la società di Serie A più interessata all’acquisto. Con il ritorno alla base di Despodov dopo il prestito allo Sturm Graz resta da capire quale sarà il destino non solo del bulgaro – che a parte il piede differente sembra essere un doppione di Man – così come fatta salva la conferma di Pereiro entrerebbe in gioco il futuro di Joao Pedro e Simeone, con il primo entrato nella lista dei desideri della Fiorentina.

Difesa, adios Vegas?

Sempre in attacco, ma relativo ai giovani della Primavera, sarebbe cosa ormai fatta il riscatto del polacco Mas, pronto poi al passaggio all’Olbia per cimentarsi con il calcio dei grandi. Sul fronte difesa è praticamente sfumato il vecchio obiettivo di gennaio Sebastian Vegas: il centrale cileno avrebbe infatti accettato la lunga corte dei Rayados di Monterrey e sarebbe pronto a lasciare presto l’FC Mazatlan di Sinaloa. Come riportato da Gianluca Di Marzio, il Cagliari avrebbe così sterzato su David Carmo, difensore classe ’99 in forza ai portoghesi dello Sporting Braga, seguito anche dalla Fiorentina.

Ionita piace all’ambizioso Benevento

Infine il fronte cessioni con il Benevento neopromosso in Serie A che potrebbe aver messo gli occhi su Ionita: già vicino al Lecce e al Brescia a gennaio, le strade del Cagliari e del moldavo potrebbero dividersi la prossima estate, sia per il ruolo da riserva accettato con qualche remora, sia per le prestazioni che non hanno soddisfatto i rossoblù in questa stagione. Attenzione, infine, a Marko Rog per il quale pende ancora il riscatto: al contrario di Simeone, infatti, il croato non è stato ancora acquistato definitivamente dal Cagliari e tra i soliti rumors provenienti dalla Bundesliga e il possibile inserimento nell’affare Nández – con il Napoli sempre attento sul León – la situazione resta da monitorare con attenzione.

Matteo Zizola

Al bar dello sport

4 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti