Max Canzi in panchina

CAGLIARI PRIMAVERA, 6 MAGNIFICO!

Quinta vittoria consecutiva, sesto risultato utile di fila e soprattutto primato in classifica. Il Cagliari Primavera di Max Canzi è imbattibile e ad Asseminello cade anche la Lazio per 3-1. A decidere la partita una doppietta di Gagliano e Ladinetti.

Il Cagliari parte forte e con la voglia di fare la partita ma soffre la fisicità dei biancocelesti e su azione di ripartenza innescata da Nimmermeer gli ospiti trovano il vantaggio con un tiro velenoso di Cerbara che sbatte sul palo e finisce alle spalle di Ciocci. Allo svantaggio i rossoblù provano a reagire con il gioco in velocità sulle fasce e alla fine la tattica ripaga: Lombardi al 21′ serve Marigosu sulla sinistra, finta di tiro e cross al bacio per Gagliano che fa 1-1 di testa. Il pareggio attiva la partita la Lazio ci prova con i tiri di Nimmermeer mentre nei sardi il più pericoloso è il solito Gagliano.

La ripresa inizia nel modo più dolce possibile per i rossoblù: azione manovrata di Gagliano, lavoro di Kanyamuna dal limite e palla per Ladinetti che con un tiro a giro fa 2-1. Il vantaggio lancia il Cagliari, nuova azione e questa volta è Contini a servire Gagliano che fa doppietta e 3-1 con uno splendido tiro a giro dal lato destro dell’area di rigore. La Lazio prova a reagire di grinta, anche troppa, e infatti su azione da palla inattiva Armini colpisce con una manata al volto Aly e rimedia l’espulsione diretta. La gara si innervosisce e per proteste anche Contini rimedia un rosso. Nonostante il nervosismo il Cagliari mette il pilota automatico e porta a casa la quinta vittoria consecutiva in Primavera 1 e si porta in vetta aspettando l’Atalanta che recupererà il turno a dicembre. Atalanta chiamata allo scontro al vertice sabato prossimo proprio ad Asseminello.

Roberto Pinna

Sponsorizzati