agenzia-garau-centotrentuno
Marko Rog | Foto Alessandro Sanna

Cagliari, riparto da Rog: la certezza per il centrocampo 2021-22

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Con il campionato prossimo al termine e una salvezza festeggiata a Milano dopo una rincorsa dal sapore di impresa, il Cagliari pensa già alla stagione che verrà. In attesa che venga sciolto il nodo in merito all’allenatore dei rossoblù, si profila all’orizzonte un periodo caratterizzato da conferme e partenze, con le porte girevoli del calciomercato che daranno forma ai rossoblù in formato 2021-22.

bianchi-immobiliare-centotrentuno

Certezza
Il reparto che per forza di cose subirà grandi rinnovamenti è il centrocampo, nel quale l’unico profilo capace di essere al momento una certezza è quello di Marko Rog. Assente per gran parte del campionato, il centrocampista croato è l’unica pedina sicura all’interno dello scacchiere del prossimo allenatore rossoblù. Analizzando infatti i nomi che oggi compongono il reparto mediano del club isolano, l’ex Napoli può essere considerato a tutti gli effetti il primo acquisto della stagione che verrà. Il classe ‘95 ha saltato gran parte del campionato a causa di un infortunio al legamento crociato del ginocchio destro che gli costerà anche la presenza nel prossimo Europeo con la sua Croazia. Il numero 6 rossoblu è reduce da un lungo periodo di riabilitazione presso una clinica specialistica di Belgrado in Serbia ed è da poco tornato ad allenarsi insieme al resto del gruppo nel centro sportivo di Asseminello.

Reparto
Con Nainggolan che rimane un’incognita a causa dell’imminente ritorno all’Inter e dei futuri discorsi di permanenza in Sardegna ancora da mettere sul tavolo delle trattative, Nandez che sarà come sempre uno degli oggetti preziosi del mercato sardo e Marin obbligato a convincere tutti di essere quello dell’ultima parte di stagione, Rog rappresenta un gran punto di partenza per il campionato 2021-2022. Nella parte di stagione in cui è riuscito a dare il meglio con Di Francesco in panchina, l’ex Dinamo Zagabria ha messo in mostra tutto ciò che di buono si era intravisto anche nella Serie A 2019-2020. Mezzala per eccellenza, è venuto a mancare e non poco durante i periodi più bui dell’ultimo campionato, dove inizialmente Marin ha trovato difficoltà nel ruolo di play e Nandez adattato in molte occasioni come esterno nel centrocampo a cinque non è riuscito a ereditare nel modo più giusto i compiti del motorino inesauribile dal suo compagno di squadra. Risultato: il Cagliari senza Rog ha perso equilibrio e solo la cura Semplici ha ridato al gruppo solidità e compattezza. In attesa che il calciomercato prenda il via definitivo, nello spogliatoio della Sardegna Arena c’è già una maglia pronta all’uso, ed è quella di Marko Rog.

Andrea Zedda

 
7 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti