Cagliari-Rodriguez: il Cruz Azul alza il muro

Uno degli osservati speciali per il prossimo mercato del Cagliari è stato nelle ultime settimane Jonathan Rodriguez, attaccante uruguaiano in forza al Cruz Azul.

Da quanto trapelato negli ultimi giorni il club messicano non sta attraversando un periodo facile fuori dal campo per via di alcune accuse su presunti acquisti dal prezzo gonfiato, mossa che sarebbe servita, secondo i media del Paese centroamericano, per muovere denaro in maniera poco chiara.
Tra i giocatori citati in questa serie di acquisti dalla cifra inflazionata ci sarebbe, tra gli altri, anche Jonathan Rodriguez, ma nonostante quello che potrebbe apparire un punto a favore del Cagliari per forzare la mano, oggi sono arrivate parole di chiusura da parte del Direttore Sportivo del Cruz Azul, Jaime Ordiales.
“Jonathan è un grande giocatore e sicuramente provoca interesse, però a oggi non ho ricevuto nessuna offerta sulla mia scrivania. Il mercato è contratto e posso dire che ci sono altissime probabilità che resterà qui. Noi lo vogliamo tenere, è un elemento fondamentale della squadra, la nostra idea è che continui qui e c’è un’alta percentuale che sarà così”.

Una porta quasi completamente chiusa, anche se il direttore sportivo della Maquina non esclude al 100% la partenza del Cabecita, anche se di fatto ancora nessuna offerta formale è arrivata al club messicano.
Parole di circostanza, una fase di stallo prima dell’affondo rossoblù sull’attaccante uruguaiano o una trattativa che si è arenata quasi sul nascere? In attesa della ripresa di entrambi i campionati, sia la Serie A che quello messicano, il Cruz Azul non sembra intenzionato a mollare la presa almeno per ora.

Matteo Zizola

avatar
500