Lazaar e Zurkowski, Cagliari al lavoro

Meno di una settimana alla fine della finestra di calciomercato invernale col Cagliari che vuole essere ancora tra i protagonisti.

Dopo la cessione di Dessena e gli arrivi di Birsa, Deiola e Christian Oliva (CLICCA QUI per la scheda del giocatore), la squadra rossoblu è al lavoro su vari tavoli. Con la più che probabile partenza di Marko Pajac verso Frosinone, per la società di Via Mameli si scalda la pista Achraf Lazaar: il laterale sinistro marocchino non ha mai trovato spazio al Newcastle (3 presenze nella squadra riserve), che accoglierà presto tra le sue fila il suo pari ruolo Jordan Lukaku in prestito dalla Lazio. Il mancino classe 1992 potrebbe quindi liberarsi e tornare in Italia, dove ha già vestito le maglie di Varese, Palermo e Benevento.

L’ultima idea a centrocampo per giugno si chiama Szymon Zurkowski: la mezzala polacca, 21 anni, con caratteristiche simili a Barella, è già nel mirino della Fiorentina che avrebbe già avanzato la sua offerta. Il Cagliari sta provando a inserirsi nella trattativa col Górnik Zabrze, squadra detentrice del cartellino (valutato circa 4 milioni) e con la quale ha collezionato 21 presenze in questa stagione. L’idea, in via Mameli, sarebbe quella di ripetere una trattativa simile a quella che porterà in Sardegna il suo connazionale Sebastian Walukiewicz, anche in questo caso nella prossima stagione.