Cagliari, il mercato si infiamma

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Le ultime sul calciomercato rossoblù.

Il Cagliari si prepara ad accogliere in Sardegna e ad Asseminello Valter Birsa, che ha svolto le visite mediche a Roma. Accordo trovato sulla base di un triennale con 1 milione al Chievo Verona, sarà lo sloveno il sostituto dell’infortunato Lucas Castro. I sardi lavorano sulla possibile cessione di Nicolò Barella al Chelsea, con i londinesi che paiono intenzionati a sprintare per prendere il gioiellino sardo già a gennaio. Gli isolani puntano ad ottenere una cifra nei dintorni dei 50 milioni di euro.

Ecco perché si riscalda la pista che porta a Nahitan Nandez, mezzala classe ’95 del Boca Juniors. L’uruguayano è in uscita dal Boca Juniors, dopo un ottimo Mondiale e una grande Copa Libertadores, persa in finale contro il River Plate. Non semplice, però, convincere gli argentini ad accettare la proposta cagliaritana. Proprio in merito al possibile affare Nandez, sui social si registra la rabbia dei tifosi del Boca Juniors contro il Cagliari, dopo che si sono diffuse le parole del presidente Angelici in merito ad un’offerta insufficiente da parte del club di Giulini.

Come detto dal DS Marcello Carli, il Cagliari si guarda intorno anche per la fascia sinistra difensiva, dove c’è solo Simone Padoin come titolare mentre Charalampos Lykogiannis e Marko Pajac trovano poco spazio. Tra i nomi più caldi quelli degli esperti Federico Peluso, Luca Antonelli e Ervin Zukanovic.