agenzia-garau-centotrentuno
serie-d-sardegna-carbonia-centotrentuno-murru

Carbonia, la questione stadio e un progetto in attesa di allenatore

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Lavori in corso, progetto in attesa. Di tutte le sette sorelle sarde della Serie D il Carbonia al momento è quella più incerta sul proprio futuro. La dirigenza mineraria nonostante un aperto e duro scontro con l’amministrazione cittadina sull’uso del campo comunale dello Zoboli ha deciso di iscrivere la squadra per la prossima stagione in quarta serie. Al momento però il progetto tecnico è in una fase di stallo. Con i biancoblù che attendono informazioni sulla loro casa stagionale prima di fare programmazioni o acquisti.

bianchi-immobiliare-centotrentuno

Guida
Il primo punto è quello dell’allenatore, e sull’aspetto il patron Stefano Canu ai nostri microfoni è stato schietto: “Dipenderà tutto dagli sviluppi sullo stadio. Se non avremo una casa anche per la prossima stagione allora sceglieremo un tecnico giovane, una scommessa, e faremo una squadra con solo ragazzi del territorio per onorare il campionato ma senza nessuna pretesa. Se al contrario ci fosse un’apertura sullo Zoboli faremo un progetto tecnico interessante, consci di partire in ritardo ma con ritrovato entusiasmo. Nel secondo caso non escluderei nemmeno un nuovo approccio con Suazo, ma al momento la priorità è avere una casa per la stagione. Altrimenti è anche difficile parlare con un nuovo allenatore di un qualcosa di ancora indefinito”.

Roberto Pinna

TAG:  Serie D
 

Al bar dello sport

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti