Catalogna, incontro Bruno-Bosch

Riapre la sede della Generalitat ad Alghero, dopo la chiusura dell’ottobre 2017.

Ripartono i voli autunnali Girona-Alghero, e così la comunità catalana in Sardegna rinforza la sua attività congiunta a livello culturale ed economico. Venerdì, infatti, c’è stata la visita del conseller d’Acció Exterior, Relacions Institucionals i Transparència, Alfred Bosch, che ha voluto ringraziare l’Amministrazione di Alghero “per aver partecipato in maniera forte al supporto dato alla società catalana nei momenti difficili”. Il Sindaco di Alghero Mario Bruno ha auspicato – in merito alla situazione politica catalana – “una soluzione democratica di un processo che nei fatti è irreversibile che non può essere fermato con metodi antidemocratici”.

Accanto a Bosch c’era il delegato della Generalitat in Italia, Luca Bellizzi, oltre al responsabile della sede di Alghero, Gustau Navarro. A Palazzo Civico si è parlato delle iniziative per migliorare cultura, turismo ed economia. Tra le idee per lo sport c’è anche il passaggio ad Alghero della edizione numero 100 della volta catalana, oltre al consolidamento dei collegamenti aerei per favorire le iniziative integrate e la crescita comune delle realtà dei territori.

“Negli anni, grazie alle molte associazioni che hanno fatto promozione della lingua, si è consolidato il legame – dice il sindaco algherese Bruno – questo ci ha portato a sostenere il lavoro con l’apertura della sede di Palazzo Serra, con l’avvio dello sportello linguistico, con la costituzione della Consulta civica per la lingua. Oggi questo rapporto con la Catalogna è ancora più vivo ed è destinato a produrre effetti positivi anche sul turismo e sull’economia”. Tante le associazioni coinvolte: Òmnium Cultural de l’Alguer, Obra Cultural de l’Alguer, l’Ateneu Alguerès, la Consulta Cívica per les Polítiques Lingüístiques de l’Alguer, la Plataforma per la Llengua o Associació per la Salvaguarda del Patrimoni Historicocultural de l’Alguer.

La visita algherese della delegazione catalana rientra nella visita di questa settimana a Roma, con Bosch che ha incontrato think tanks, partiti politici, organizzazioni internazioni, media italiani, per parlare della situazione politica che si vive in Catalogna.

TAGS:

Sponsorizzati