agenzia-garau-centotrentuno
Nandez- Morata-Cagliari-juventus-centotrentuno-sanna

Da Nandez a Cerri, Cagliari ecco i 10 acquisti più cari di sempre

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Nove su dieci degli acquisti più costosi della storia del Cagliari sono arrivati nell’era Giulini. Nella classifica stilata dal portale transfermarkt.it, l’unico acquisto dell’epoca Cellino è il portiere Federico Marchetti, arrivato a Cagliari dall’Albinoleffe nel 2008 per 6,7 milioni.

bianchi-immobiliare-centotrentuno

Calcolatrice alla mano e con l’abbassamento del prezzo per Marin, che si attesta sui 7 milioni, sui 102 milioni di euro spesi per i dieci giocatori analizzati, 95 erano parte del budget del presidente Giulini. Investimenti che non sempre hanno fruttato bene.

La Classifica
La stagione del 2019-2020 è stata quella caratterizzata dagli investimenti più corposi. Le prime tre posizioni nella speciale classifica sono occupate da acquisti avvenuti durante l’estate 2019. Il primo nella lista degli sforzi importanti della dirigenza, è Nahitan Nandez, arrivato dal Boca Juniors nel 2019 per 17 milioni, dopo una trattativa estenuante portata avanti per mesi. El Leon ha rispettato le attese, dimostrandosi un giocatore duttile e cruciale soprattutto nell’ultima stagione, nonostante il passaggio a vuoto della lunga squalifica dopo la gara d’andata contro il Benevento. 16.3 milioni, nella stessa stagione, sono stati spesi per Marko Rog. Il centrocampista ex Napoli, prima dell’infortunio che lo ha costretto a saltare metà dell’ultima stagione, è stato un uomo fondamentale per tutti gli allenatori passati sulla panchina rossoblù negli ultimi due anni che lo hanno avuto a disposizione. Al terzo gradino del podio si trova Giovanni Simeone, arrivato per quasi 16,3 (incluso il prestito oneroso) dalla Fiorentina per correre ai ripari dopo l’infortunio di Leonardo Pavoletti. Una prima stagione da doppia cifra e una seconda con più ombre che luci, porteranno probabilmente lontano il Cholito da Cagliari in questa sessione estiva di mercato.

Scendendo la classifica, oltre Razvan Marin che dopo le dichiarazioni del presidente Giulini dovrebbe trovarsi un paio di posizioni indietro, si trovano due attaccanti: Alberto Cerri, acquistato dalla Juventus per 10 milioni, e Pavoletti, arrivato da Napoli per 9.8 milioni nella stagione 17/18. Se l’attaccante livornese ha conquistato i tifosi cagliaritani, meno lo ha fatto Cerri che, malgrado un contributo importante alla salvezza del 2021 con il gol decisivo nella sfida contro il Parma, potrebbe lasciare la Sardegna nella sessione di mercato. Segue in classifica  Filippo Romagna con 7.4 milioni versati alla Juventus; sia per il difensore centrale che per Cerri però le cifre sono in parte ammortizzate dalle cessioni di Han e Del Fabro ai bianconeri. Chiudono la top 10 tre giocatori che non fanno più parte della compagine rossoblù:  Federico Marchetti e Lucas Castro, costato 5.9 milioni, così come Filip Bradaric, formalmente ancora di proprietà del Cagliari ma ormai diretto verso l’estero.

Matteo Cardia

 

Al bar dello sport

1 Commento
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
sandy-sardinia-spiagge-sardegna