Dinamo, si parte per la stagione 2020/2021

Primi giorni di scuola per la nuova Dinamo Sassari 2020/2021.

Archiviata la prima parte d’estate un po’ complicata col caso Pozzecco poi rientrato e il mercato svolto dal GM Federico Pasquini e dallo stesso coach, in casa biancoblù si inizia a pensare alla prossima stagione. In questi giorni si sono verificati i primi arrivi in Sardegna di vecchi e nuovi protagonisti biancoblù: il primo a sbarcare nell’isola è stato l’ultimo nuovo acquisto ad essere annunciato il lungo veterano Luca Gandini nella giornata di ieri, poi oggi è stata la volta dell’estone di formazione italiana Kaspar Treier seguito dagli arrivi dei due croati Miro Bilan e Filip Kruslin. Ad accoglierli Gianmarco Pozzecco che punterà tanto sull’asse già visto e allenato al Cedevita Zagabria nella sua esperienza da assistant coach.

Pozzecco accoglie Kruslin e BIlan | Foto Dinamo Sassari
Pozzecco accoglie Kruslin e BIlan | Foto Dinamo Sassari

Nelle prossime ore sarà il turno degli americani Burnell e Tillman, nonché della nuova ala forte lituana Bendzius e della combo guard Vasa Pusica: il gruppo svolgerà le visite mediche a Sassari poi i primi lavori sul campo. Come nella scorsa stagione i biancoblù svolgeranno un pre-ritiro ad Aritzo dal 26 luglio, poi il consueto scenario del GeoVillage accoglierà i ragazzi di Pozzecco per la prima presa di contatto col parquet. Il 19 agosto è previsto il trasferimento nel sud Sardegna, per l’ultima fase del precampionato che anticiperà la Supercoppa Italiana. I ragazzi di coach Pozzecco torneranno sul parquet del PalaPirastu e giocheranno una partita contro un’avversaria cinque mesi dopo la sfida di Burgos, a Cagliari da giovedì 20 a sabato 22 agosto andrà infatti in scena un triangolare contro l’Olimpia Milano e la Reyer Venezia.La nuova Dinamo sta per ripartire.

Matteo Porcu

AL BAR DELLO SPORT

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti