agenzia-garau-centotrentuno
La Dinamo Women esulta dopo un punto contro Crema | Foto Luigi Canu

Dinamo Women, dalla settima meraviglia biancoblù alle finali di Coppa e Scudetto

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram
sardares
sardares
signorino
sardares

Una vittoria sofferta e di cuore quella ottenuta dalla Dinamo Women di Antonello Restivo che, dalla sfida contro Ragusa vinta per 71-68, oltre a centrare la settima vittoria consecutiva in campionato ha dato ulteriore dimostrazione di essere una delle realtà più belle e intriganti della LBF.

La partita

Ho fatto i complimenti a coach Restivo perché è un vero piacere vedere giocare la sua squadra”. I complimenti fanno sempre piacere ma se a farli è Lino Lardo, allenatore di Ragusa ma soprattutto coach della Nazionale italiana, assumono una connotazione diversa. Quella contro le siciliane è stata una vittoria importante non solo per consolidare il quarto posto in campionato, ma soprattutto per dare maggiori consapevolezze a una squadra giovane e che si affaccia per la prima volta nella sua storia nei palcoscenici che contano nel panorama cestistico femminile. Una prestazione sicuramente non brillante sotto l’aspetto del gioco, forse una delle peggiori tra quelle giocate dalle Women al PalaSerradimigni, ma che grazie alla grinta e allo spirito battagliero dimostrato sul parquet, rende la gara uno dei più importanti successi stagionali.

Futuro

Dobbiamo giocare sempre con tranquillità e gioia, dobbiamo vivere la partita e gli errori che commettiamo sempre con il sorriso”. Questo sarà il prossimo passo da fare per la Dinamo Women per arrivare alle Final Eight di Coppa Italia e ai Playoff scudetto con il giusto piglio. Prima di volare a Campobasso per affrontare il primo dei due appuntamenti che assegneranno un trofeo ( Coppa Italia dal 30 marzo al 1 aprile), le sassaresi avranno di fronte un tour de force composto da 4 incontri in soli 12 giorni. Si partirà dalla sfida esterna contro Lucca il 1° marzo per poi volare in casa del Sesto San Giovanni (domenica 5). Dopo solo tre giorni le biancoblù dovranno ospitare a Sassari il San Martino di Lupari (mercoledì 8), concludendo così queste due settimane infuocate in casa di Crema il 12 marzo. Infine, negli ultimi due appuntamenti della Regular Season, Carangelo e compagne saranno impegnate contro le prime della classe, ovvero Bologna (a Sassari il 19 marzo) e Schio (in esterna il 26).

“Quello che stanno facendo le ragazze è qualcosa di clamoroso, quando si perdono solo quattro partite in campionato e si fanno sette vittorie di fila, si tende a sottovalutare quello che stiamo facendo. Tutti devono capire che stiamo facendo qualcosa di impensabile e clamoroso”. Quanto detto da coach Restivo nella conferenza stampa a margine della sfida contro Ragusa è assolutamente vero, le Women hanno fatto un percorso straordinario. Ora però, per trasformare questo tragitto in un’impresa, servirà guardare in avanti per mettere la ciliegina sulla torta a un’annata finora spettacolare.

Andrea Olmeo

TAG:  Dinamo Women
 
Notifiche
Avvisami se ci sono
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti