Han, tante offerte ma…

L’arrivo di Nainggolan apre le porte girevoli a Cagliari.

Trattative in uscita che comunque avrebbero condizionato a prescindere l’agosto rossoblù, aspettando sempre la puntata finale della telenovela Nandez e un colpo per l’attacco. E a proposito di reparto offensivo alla trasferta di Friburgo, per la doppia amichevole di oggi, non ha preso parte il coreano Han. Il ragazzo sta bene fisicamente e la sua non è stata un’esclusione per infortunio o affaticamento. Han non è partito per la prima delle amichevoli di agosto del Cagliari di Maran per motivi di mercato. Come trapela dall’entourage del ragazzo, la società avrebbe deciso di lasciare alcune ore a Han per decidere del suo futuro. Negli ultimi giorni infatti l’attaccante del Cagliari è stato al centro di numerose voci di mercato e di fatto molte squadre hanno fatto un sondaggio per lui con il club di Giulini. Tra queste una delle più attive sono stati gli svizzeri del Sion (voce riportata dall’Unione Sarda in edicola oggi). Han però ha un solo obiettivo: convincere Maran a restare in rossoblù per la prima vera stagione da protagonista a Cagliari. Non sarà semplice, anche se non va dimenticato che il coreano fu una scommessa di Giulini e dentro il club ha numerosi estimatori. Insomma, l’impressione è che con nel nuovo Cagliari che sta prendendo forma davvero in pochi non vogliano restare.

Roberto Pinna

Sponsorizzati