agenzia-garau-centotrentuno

La novità | Under 14 Pro, anche Cagliari e Olbia tra le iscritte

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Ci sono anche le due squadre sarde nell’elenco di 75 squadre professionistiche al via nel campionato riservato ai calciatori nati nel 2008 (con 5 fuoriquota).

bianchi-immobiliare-centotrentuno

Per la prima volta anche Cagliari e Olbia prenderanno parte al campionato Under 14 Pro, gradino iniziale nella scala di competizioni giovanili a livello nazionale. Un’occasione importante per tanti giovani calciatori isolani, che avranno l’opportunità di confrontarsi con i coetanei della Penisola con un anno di anticipo rispetto al passato.

Cagliari, Mereu: “Novità probante e stimolante”

“Si parla spesso, lo abbiamo fatto anche noi, dell’importanza per i nostri giovani di cimentarsi a livello nazionale con i pari età delle società professionistiche – afferma ai nostri microfoni Bernardo Mereu, responsabile settore giovanile e Football Academy del Cagliari Calcio e in Sardegna paghiamo a livello logistico e di numeri quando ricerchiamo competitività. Per questo la novità rappresentata dall’Under 14 ci permette di avere a disposizione uno scenario probante e stimolante, nel quale dovremo essere bravi a farci trovare pronti. Non è un caso che in questi giorni l’Under 14 è impegnata a Sofia in un torneo prestigioso e di ottimo rango, nell’ottica di un confronto sempre più valido e allenante”. L’Under 14 Pro è un’opportunità sposata con decisione dal club rossoblù: “Ritengo sia un passaggio cruciale, che ci aiuterà a rendere ancora più prezioso il lavoro che svolgiamo nel territorio con l’Academy e le società affiliate in tutta la Sardegna, unitamente allo scouting e all’attività di base. Avere uno sbocco anticipato rispetto al passato nel contesto nazionale fungerà da stimolo ulteriore. Buona parte delle società hanno aderito a questo step approvato dalla FIGC, segno che ci sarà grande competitività e per il nostro gruppo la necessità di calarsi in una realtà del tutto nuova avendo sin qui disputato campionati solo a livello regionale. Credo inoltre che avere due società nel Torneo Nazionale Pro, noi e l’Olbia, possa essere un fattore di crescita per tutto il calcio isolano, guardando in alto e augurandosi che presto anche altre realtà riescano a sviluppare un certo tipo di progetto”.

Olbia, Raineri: “Opportunità di crescita fondamentale”

Anche l’Olbia ha deciso di partecipare all’Under 14 Pro: “Si tratta di un’opportunità fondamentale per la crescita del nostro settore giovanile – dichiara Luca Raineri, responsabile del settore giovanile dei bianchi galluresi – e un anello di congiunzione importante per i ragazzi che, chiudendo il ciclo dell’attività di base, si affacciano al calcio agonistico misurandosi con pari età di settori giovanile nazionali. Siamo consapevoli che ci saranno delle difficoltà da superare perché sinora abbiamo sempre disputato il campionato regionale, ma il gruppo guidato da Giovanni Sanna sta lavorando sodo per affrontare al meglio un torneo nazionale che consentirà di accelerare il percorso di maturazione dei ragazzi”.

Francesco Aresu

Al bar dello sport

1 Commento
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti