LE PAGELLE | Cagliari, stecca alla prima

Il Cagliari perde all’esordio stagionale in Serie A contro il Brescia: i nostri giudizi sulle prestazioni dei rossoblu.

Rafael 6.5 – Al 19’ Grande parata che tiene il Cagliari in partita, ed è il battesimo da vice Cragno. Subisce due gol, ma per sua fortuna sono annullati per fuorigioco. Al 54’ al terzo tentativo, subisce il gol dal dischetto da Donnarumma.

Pinna 6 – Esordio in campionato. Parte un po’ timoroso, però ha personalità con cui dimostra di poterci stare in Serie A. Prende un giallo di frustrazione.

Ceppitelli 5 – Perde Donnarumma nel gol che porta in vantaggio il Brescia. Per fortuna il gol viene annullato. Ma non è in un buon periodo di forma, e si vede.

Klavan 6 – Prova con l’esperienza ed il fisico a tenere su la difesa del Cagliari, che sono i primi 10 minuti iniziali , viene messa sempre sotto pressione.

Lykogiannis 4.5 –  IL greco continua nel suo trend. Piede buono, gran fisico, ma non ha il passo per questo campionato.

Nandez 6.5 – Personalità , tecnica, e tanta corsa. Chi ben comincia….

Nainggolan 6 – E’ il giocatore che tutti aspettano. Parte alla grande, alla lunga anche lui subisce la maggior pressione del Brescia.

Ionita 5.5 – Sempre generosissimo. Corre e si sacrifica, ma poco preciso. Il guerriero dal fisico possente deve ancora entrare in forma. (dall’ 80’ Ragatzu s.v.)

Birsa 5 –  Dopo 5’ il suo è il primo tiro della stagione 2019/20 del Cagliari , le premesse sono le migliori, ma lentamente si spegne sino alla sostituzione. (dal 61′ Castro 6.5) Entra, segna. Un sogno, ma il gol è annullato per fuorigioco. Si vede che è il calciatore più importante in questa fase, quello che dalla trequarti fa la differenza.

Joao Pedro 5.5 –  All’ 8’ Sfiora in contropiede il vantaggio del Cagliari nell’occasione più limpida dei padroni di casa, ma calcia fuori. All’85’ Ancora nei suoi piedi la palla del pareggio , ma Joronen gli nega la gioia del gol. Come lo scorso anno è la “prima” delle seconde punte del Cagliari, ma non riesce ad incidere.

Pavoletti 5.5 –  E’ il bomber principe del Cagliari, con tutti i riflettori puntati, ma il cagliari di quest’oggi non lo aiuta. Sempre generoso. L’infortunio che lo costringe ad uscire si spera non sia grave. Forza Pavo. (dal 44’ Cerri 4.5) al 48’ prova la conclusione, ma è fuori. Al 51’ sua la mano che regala il rigore al Brescia. Continua a non essere all’altezza di una punta pagata

Allenatore: Maran 4 – Cagliari che il casa mostra poca personalità all’esordio in casa contro una neo promossa. Delusi i tantissimi tifosi entusiasti alla luce della campagna acquisti dell’estate. Stecca la prima.

Andrea Ferrari

Sponsorizzati