agenzia-garau-centotrentuno
Kwadwo Asamoah

Mercato, Asamoah a breve a Cagliari: i dettagli

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Un’idea che prende quota sempre più, di minuto in minuto. Kwadwo Asamoah potrebbe essere il rinforzo adatto da inserire in un Cagliari in crisi che ha chiuso il girone d’andata a soli 14 punti e reduce da sei sconfitte consecutive in campionato (sette se si conta la Coppa Italia).

bianchi-immobiliare-centotrentuno

Seppur nel caldo post-partita di Genova il presidente Tommaso Giulini ed Eusebio Di Francesco non hanno parlato esplicitamente di andare  a cercare nuove soluzioni sul mercato, proprio da lì potrebbe arrivare nuova linfa. La scelta è quella di affidarsi a un nome di esperienza come quello del ghanese. Nato come mezzala, ma trasportato lungo la fascia sinistra con compiti sempre più difensivi con il passare delle stagioni, Asamoah è stato accostato al Cagliari nelle immediate ore dopo la sconfitta di Genova. Una voce che è diventata sempre più concreta.

Secondo quanto abbiamo raccolto, i rossoblù hanno accelerato in maniera perentoria per avere il giocatore in tempi più o meno brevi. Nelle prossime ore infatti Kwadwo Asamoah dovrebbe essere già in Sardegna per fare i test molecolari anti-Covid: essendo svincolato l’ex Juventus e Inter non è sottoposto a monitoraggio continuo sotto questo punto di vista, quindi servirà del tempo prima che possa avviare l’iter per le visite mediche di rito. Nel frattempo si lavorerà sul contratto: sul tavolo ci sarebbe un accordo di sei mesi con opzione di rinnovo in caso di salvezza. Un ingaggio, quello di Asamoah, che non sarà dunque immediato, ma la trattativa è ben avviata e c’è la volontà di entrambe le parti (società e giocatore) di chiuderla il prima possibile in modo da poter regalare a Di Francesco il quarto innesto di questa sessione dopo quelli di Nainggolan, Duncan e Calabresi.

Matteo Porcu

 

 
10 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti