Lennart Czyborra

Mercato Cagliari: Czyborra è un obiettivo concreto

La corsa per la fascia sinistra del Cagliari ha diversi pretendenti, da Nagatomo a Reca passando per Uronen. L’ultimo arrivato nella lista dei papabili è Lennart Czyborra, terzino mancino tedesco classe ’99 in forza all’Atalanta che lo prelevò lo scorso gennaio dall’Heracles Halmelo.

Czyborra è un vecchio pallino della società rossoblù, osservato già lo scorso novembre da Andrea Cossu nella gara di Eredivisie tra Heracles e Ado Den Haag nella quale il tedesco uscì dopo 32 minuti, la stessa partita in cui brillò la stella di Cyril Dessers, altro obiettivo del Cagliari poi acquistato dai belgi del Genk a inizio luglio.  A gennaio l’Atalanta fu più rapida del Cagliari versando 4 milioni di euro nelle casse del club olandese, mentre il giocatore firmò un contratto quadriennale da quasi 400mila euro a stagione. Come riportato ieri da Gianluca Di Marzio, però, la società rossoblù non avrebbe mollato la presa e nonostante il primo round di gennaio sia stato perso starebbe tornando alla carica per Czyborra con una richiesta all’Atalanta.

Secondo quanto abbiamo potuto verificare, infatti, il terzino tedesco è un obiettivo concreto del Cagliari e già in serata potrebbero esserci sviluppi importanti. La trattativa dovrebbe essere sulla base di un prestito con obbligo di riscatto per un totale vicino ai 5 milioni di euro, una somma leggermente superiore dunque a quanto pagato dal club di Percassi lo scorso gennaio. Czyborra non ha ancora avuto modo di dimostrare il proprio valore in Serie A, solo 16 minuti per lui in nerazzurro nella vittoria per 6 a 2 contro il Brescia il 14 luglio, ma nonostante ciò rappresenterebbe un investimento importante che peraltro non inciderebbe nella famosa lista da 25 essendo un classe ’99, oltre a essere un giocatore che ha fatto molto bene nell’esperienza in Olanda – 19 presenze condite da 2 gol e 3 assist nell’ultima Eredivisie – e nel giro delle nazionali giovanili tedesche con cui ha fatto tutta la trafila dall’Under 18 fino all’Under 20.

Czyborra sarebbe dunque l’obiettivo principale per la fascia sinistra rossoblù, un elemento in grado di dare spinta offensiva come richiesto da Di Francesco, ma non dovrebbe comunque essere il solo nuovo tassello per il ruolo di terzino vista la possibile uscita di Lykogiannis. Per questo motivo attenzione comunque a Uronen, esterno mancino finlandese del Genk che potrebbe giocarsi il posto proprio con Czyborra e sul quale il Cagliari resta vigile.

Matteo Zizola

AL BAR DELLO SPORT

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti