agenzia-garau-centotrentuno
simeone-cagliari-juventus-sanna

Mercato Cagliari, il Marsiglia prova l’affondo per Simeone

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Incontri serrati per provare a chiudere una cessione importante. Il bilancio chiama e il 30 giugno diventa un giorno simile all’ultimo del mercato pur se, ufficialmente, proprio il mercato non è ancora iniziato.

bianchi-immobiliare-centotrentuno

Corsa contro il tempo
Giovanni Simeone l’indiziato numero uno, in cima alla lista dei cedibili del Cagliari e a quella dei centravanti che piacciono al Marsiglia. Una trattativa che va avanti da settimane, prima assieme e come supporto di quella per Alessio Cragno e dopo staccata dal tentativo per il portiere di Fiesole. L’attaccante argentino, dunque, sarebbe diventato l’unico solo vero obiettivo dei francesi su precisa richiesta dell’allenatore Jorge Sampaoli, connazionale del Cholito. Non un affare facile, le richieste del Cagliari sono alte – 12 milioni di base – e Simeone preferirebbe la soluzione spagnola o inglese. Ma di fronte all’assalto del Marsiglia e con la chiara stima di Sampaoli l’attaccante rossoblù potrebbe accettare la corte francese.

Tentazione Strootman
In queste ore è in corso un incontro a Milano tra il preesistente Giulini, il collega dei francesi Longoria e l’agente del giocatore Leo Rodriguez. Obiettivo del Cagliari chiudere la partita in chiusura della stagione economica. Non va esclusa la possibilità che per limare la distanza economica tra domanda e offerta entri in gioco il nome di Kevin Strootman. L’olandese ha un ingaggio importante, ma con l’inserimento nell’affare Simeone potrebbe esserci l’aiuto francese sul pagamento dello stipendio del giocatore. Le parti sono al lavoro e sono ore decisive per il destino del Cholito, sempre più vicino a chiudere la sua esperienza in rossoblù dopo due stagioni.

Matteo Zizola

Al bar dello sport

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
sandy-sardinia-spiagge-sardegna