agenzia-garau-centotrentuno
cagliari-calcio-pereiro-centotrentuno-sanna

Mercato Cagliari, il Nacional Montevideo sogna il ritorno di Pereiro

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Operazione nostalgia. Dal terzo ritorno di Radja Nainggolan, per il quale si attende luglio per chiudere la partita, alle sirene del Villarreal per risolvere la grana Godín. Non c’è due senza tre e pur se la speranza è ridotta al lumicino, anche Gastón Pereiro ha ricevuto un invito dal suo passato.

bianchi-immobiliare-centotrentuno

Sul mercato
Il Tonga non è stato fortunato finora nella sua esperienza in Sardegna. Il lampo del primo gol con la maglia del Cagliari contro la Roma è stato seguito da infortuni e problemi personali. Come se non bastasse, proprio nel momento del rilancio grazie alla rete e all’assist nella gara contro il Parma, mattoni pesanti nella corsa salvezza, il Covid ne ha fermato il riscatto. In quest’estate di possibili cessioni anche il suo nome è finito nella girandola dei possibili affari. Negli ultimi giorni, infatti, Pereiro è stato accostato da Gianluca Di Marzio per ben due volte al Genoa, prima in uno scambio con Sturaro poi in uno con Ghiglione. Se nel primo caso l’agente dell’ex centrocampista della Juventus ha smentito i contatti, ma senza escludere che possa esserci una trattativa in futuro, dal secondo sembrerebbe arrivare un segnale. Il fantasista uruguaiano è sul mercato, l’ingaggio da un milione e 400 mila euro a stagione la causa di una possibile partenza. Il Cagliari lo valuta intorno ai 10 milioni, cifra che spaventa le pretendenti sia italiane che estere.

eye-sport-crowdlisting

Non si esclude il ritorno
Pereiro però ha una richiesta che rappresenterebbe una scelta di cuore. Difficile, ma il Nacional Montevideo ci prova. Secondo quanto riportato dal quotidiano uruguaiano Ovación, infatti, il club nel quale il Tonga ha iniziato la propria carriera avrebbe fatto una richiesta al gruppo Casal, sondando il terreno per il suo ritorno in patria. Il Nacional vorrebbe puntare sull’aspetto sportivo oltre che su quello sentimentale. Perché il poco utilizzo con la maglia del Cagliari ha fermato di fatto l’evoluzione del calciatore e una nuova esperienza a Montevideo potrebbe rilanciarne la carriera e riportarlo ai fasti del periodo di Eindhoven con il PSV. Questo è quanto ha messo davanti all’entourage del giocatore il Nacional, consapevole di non poter far altro che trattare per un prestito.

Sogno quasi impossibile
Il nome di Pereiro ricorre a ogni incontro con il suo entourage, non da oggi, ma da tempo. Il gruppo Casal infatti sta trattando con il Nacional l’uscita di Brian Ocampo e il Tonga rappresenterebbe il perfetto sostituto dell’esterno classe ’99 della nazionale Celeste. Per il momento la risposta per un eventuale ritorno in patria è stata declinata dagli agenti del calciatore che non vorrebbero che Pereiro lasciasse l’Europa. Secondo Ovación la dirigenza del Nacional non avrebbe comunque perso affatto le speranze e spera di convincere il giocatore e Casal, pur consapevoli che le possibilità di riuscita sono ridotte.

Matteo Zizola

Al bar dello sport

6 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
sandy-sardinia-spiagge-sardegna