Mercato Cagliari: il Parma prova il sorpasso per Mancosu

Sembrava la volta buona. E invece anche quest’estate le strade di Marco Mancosu e il Cagliari potrebbero non incrociarsi. Il centrocampista classe 1988 ha tanto mercato dopo la stagione da 14 gol e la pista verso i rossoblù al momento è in raffreddamento.

Centrocampo corto

Dopo la retrocessione con il Lecce il centrocampista cagliaritano è stato accostato a diversi club di Serie A. Complice soprattutto una clausola da 3 milioni, che a discapito dei 32 anni, fa gola a tante squadre vista l’ottima ultima annata con i salentini per l’ex Cagliari. Il centrocampista sta passando le vacanze proprio in Sardegna, niente vita mondana ma relax con gli amici di una vita e la famiglia nella sua Cagliari. E infatti nei giorni scorsi anche i rossoblù sembravano vicini al ritorno di fiamma con Mancosu. Un nome spesso accostato al club di Tommaso Giulini negli ultimi anni. Anche perché dopo la partenza di Ionita, la conclusione del contratto di Cigarini e l’esclusione dal progetto di Birsa il centrocampo rossoblù è a corto di alternative. Ci sono sì Rog e Nandez (con la sua clausola), e poi solo Ladinetti e Caligara. Con Oliva che ha appena ripreso a correre dopo il lungo infortunio alla caviglia. Senza contare Nainggolan che in questi giorni si sta allenando con i rossoblù ma dal primo settembre sarà un giocatore dell’Inter. Insomma per tre milioni l’idea del rientro a casa di Mancosu, play offensivo che in rosa manca, stuzzicava.

La svolta a Parma

Nelle ultime ore però gli scenari stanno cambiando. Il Cagliari per il momento, in attesa di piazzare nuove uscite, fa melina per quanto riguarda gli acquisti. E su Mancosu nel frattempo sono tantissimi i club che hanno iniziato a sondare il terreno con il suo entourage. Tra questi l’accelerata, forse decisiva, sembra averla data il Parma. Con Liverani promesso sposo che vorrebbe avere anche in questa nuova esperienza, dopo quella di Lecce, il centrocampista offensivo cresciuto nella Johannes. Insomma, un altro dei tanti obiettivi rossoblù potrebbe sfumare in queste ore. Questa volta però potrebbe essere una porta chiusa diversa dalle altre. Perché Mancosu, oltre ai soliti discorsi di lista per la Serie A, è un profilo che piace alla piazza per il suo legame con la città.

Roberto Pinna

AL BAR DELLO SPORT

guest
1 Commento
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
cazaputas42
cazaputas42
25/08/2020 05:47

spero lo prenda il parma