Lennart Czyborra in Atalanta-Brescia

Mercato Cagliari: ore decisive per l’arrivo di Czyborra

Non Juan Jesus, non Razvan Marin, ma Lennart Czyborra dovrebbe essere il primo innesto ufficiale della campagna acquisti del Cagliari per la prossima stagione.

Se il centrocampista rumeno potrebbe comunque arrivare in Sardegna nei prossimi giorni, secondo quanto abbiamo raccolto domani dovrebbe essere il D-Day del terzino sinistro tedesco classe ’99 ormai quasi ex giocatore dell’Atalanta. Come preannunciato nei giorni scorsi, Czyborra arriverà con la formula del prestito biennale con obbligo di riscatto per un totale di 5 milioni di euro, chiudendo così una rincorsa da parte del Cagliari iniziata già lo scorso novembre quando vestiva la maglia dell’Heracles Almelo in Eredivisie. A gennaio l’Atalanta anticipò la società rossoblù, ma dopo oltre sei mesi da comparsa a Bergamo Czyborra diventerà un giocatore del Cagliari nelle prossime 24 ore.

Passate le vacanze in Sardegna dove ha avuto modo anche di incontrare il suo prossimo allenatore Di Francesco ad Asseminello, il terzino tedesco è poi volato in Germania per prolungare il riposo dopo la lunga seconda parte di stagione con la squadra di Gasperini e ora è pronto a tornare nell’isola per firmare il contratto e diventare così ufficialmente un nuovo giocatore del Cagliari. Czyborra non ha ancora avuto modo di dimostrare il proprio valore in Serie A, solo 16 minuti per lui in nerazzurro nella vittoria per 6 a 2 contro il Brescia il 14 luglio, ma nonostante ciò rappresenterebbe un investimento importante che peraltro non inciderebbe nella famosa lista da 25 essendo un classe ’99. Col tedesco resta in dirittura d’arrivo anche Razvan Marin, l’accordo con l’Ajax ai dettagli per un importo intorno ai 10 milioni più una percentuale di rivendita a favore dei lancieri del 10 o del 15 percento.

Matteo Zizola

AL BAR DELLO SPORT

guest
11 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Riccardo Nesta
Riccardo Nesta
26/08/2020 15:02

Queste clausole, che palle, percentuale nella rivendita, diritto di recompra, ma dove siamo?

Luca
Luca
26/08/2020 08:17

Da quel poco che ho visto…..questo Marin proprio non mi convince…..e il fatto che l’Ajax lo molli dopo appena un anno mi insospettisce non poco….speriamo bene

Casteddu Matt
Casteddu Matt
In risposta a  Luca
26/08/2020 08:41

Potrebbe aiutarti a capire il fatto che loro giocano la champions league?

ivano spiga
ivano spiga
In risposta a  Luca
26/08/2020 09:07

Pensa che pure Rog era inutilizzato al Napoli, ed attualmente è un grande giocatore. Ma un pò di fiducia no eh?

Sant'Efisio
Sant'Efisio
26/08/2020 06:53

Sono solo suggestioni.
Intanto nessun riscatto e’ stato esercitato a parte quello di Rog ufficializzato del resto solo dalla stampa.
Nessuna fiducia in questa dirigenza.

ivano spiga
ivano spiga
In risposta a  Sant'Efisio
26/08/2020 09:06

Che ottimismo, complimenti.

Sant'Efisio
Sant'Efisio
In risposta a  ivano spiga
26/08/2020 18:27

Non e’ colpa mia.. sarebbe sufficiente essere più trasparenti, umili e non illudere i tifosi con false propagande stile fluorsid.
Sarei felicissimo essere smentito.. ma non ho proprio fiducia nel milanese.
Ecco questo e’ il mio massimo ottimismo.

Riccardo
Riccardo
In risposta a  Sant'Efisio
27/08/2020 00:24

Sant’Efisio è un vedovo inconsolabile di Cellino.

Geronimo
Geronimo
In risposta a  Sant'Efisio
26/08/2020 09:24

Occhio che i consulenti fluorsid ti daranno del untore🤣🤣

Sant'Efisio
Sant'Efisio
In risposta a  Geronimo
26/08/2020 18:34

Ahahah.. ciao amico!
In fatto di ungere impossibile battere la Fluorsid loro sono dei maestri..

Casteddu Matt
Casteddu Matt
25/08/2020 22:37

Ottimi colpi entrambi!!