Mereu: “Stiamo dando un segnale di forte appartenenza al territorio”

Il responsabile della Football Academy Cagliari Bernardo Mereu è stato premiato alla cerimonia USSI Sardegna svoltasi all’Aeroporto di Elmas.

L’ex allenatore dell’Olbia ha presentato recentemente ad Oristano la nuova stagione dell’Academy della società rossoblu: “Col nuovo progetto coinvolgiamo 51 società e tantissimi bambini: è un progetto voluto da Tommaso Giulini che vuole dare pari opportunità a tutti i ragazzi della Sardegna. Si tratta di un progetto parallelo a quello che facciamo a Cagliari: cerchiamo di creare una sinergia in modo da avere un metodo comune. Sappiamo che uno su mille magari riuscirà a giocare in Serie A, ma gli altri 999 saranno comunque ottimi giocatori. Il 70% dei giocatori che militano nelle nostre giovanili è sarda: questo è un segnale di appartenenza al territorio che il Cagliari Calcio sta dando. Oggi è toccato Simone Pinna, domani tanti altri ragazzi potrebbero godere di questo sogno. Se mi manca la panchina? Quando ho deciso di fare questo l’ho fatto con entusiasmo e quindi non ho tempo per pensare a un ritorno in campo”. 

Francesco Aresu

Sponsorizzati