Nahitan Nandez in azione

Nandez-Cagliari, il braccio di ferro continua

Gli ultimi aggiornamenti sulla vicenda Nandez-Cagliari, sempre più ingarbugliata.

Il caso Nández deflagra. Dopo le nostre anticipazioni di ieri, un nuovo dettaglio viene rilanciato da TMW e riguarda i diritti d’immagine del giocatore, con tanto di denuncia depositata al tribunale di Cagliari da parte della società che gestisce questo aspetto per il giocatore uruguaiano. Quello che era un caso in via di sviluppo, dunque, esplode in tutta la sua interezza in queste ore: l’agente di Nández Pablo Bentancur è a Cagliari, così come ieri era presente Davide Lippi, intermediario dell’operazione e presente nell’isola per seguire alcuni suoi assistiti, tra cui Caprari e alcuni ragazzi della primavera rossoblù. L’udienza fissata per il 14 gennaio prossimo alle 10 (davanti al giudice Greco) sarà in pieno svolgimento di calciomercato, il braccio di ferro fra il Cagliari e il giocatore è sempre più teso e ormai appare sempre più vicino il muro contro muro.

IL LEON IN CAMPO A SASSUOLO? – Nández e il Cagliari potrebbero salutarsi a gennaio in un modo o nell’altro, il rapporto sembra non essere più ricucibile a maggior ragione dopo gli ultimi eventi odierni. Da una parte la società che ne detiene i diritti, dall’altra quella rossoblù, in mezzo diverse settimane nelle quali, certamente, altri dettagli verranno alla luce. La partita di domenica a Reggio Emilia contro il Sassuolo dirà tanto. Finora l’aspetto sportivo è sempre stato separato da quello contrattuale, ma già la panchina di lunedì ha lasciato più di qualche dubbio, soprattutto sulle tempistiche usate nella normale logica del turnover. Vista l’escalation di questi giorni, resta da vedere se il giocatore verrà convocato o, comunque, scenderà in campo contro la squadra di De Zerbi. A quel punto la fine del legame fra el León e i colori rossoblù diventerebbe sempre più probabile e gli strascichi non andrebbero a limitarsi a semplici questioni calcistiche.

RINNOVO, IPOTESI SFUMATA – Il tentativo di Giulini di rinnovare il contratto a Nández per risolvere tutte le pendenze venute alla luce non sarebbe dunque andato a buon fine, così Valencia, la suggestione Boca Juniors e soprattutto il Siviglia potrebbero tornare fortissime sul giocatore, senza dimenticare la soluzione italiana con le solite Inter e Roma pronte a giocarsi le loro carte. Dopo soli pochi mesi e una trattativa ai limiti della telenovela i tifosi potrebbero dover salutare Nández nel prossimo futuro: il futuro darà la sentenza definitiva, in tutti i sensi.

Francesco Aresu – Matteo Zizola

avatar
500

Sponsorizzati