Daniele Ragatzu | Foto Luigi Canu

Olbia-Cagliari, accordo per il ritorno di Ragatzu

L’Olbia fa sul serio. La squadra di Max Canzi dopo la paura della retrocessione in Serie C, scongiurata solo grazie alla vittoria nei play-out con la Giana Erminio, vuole puntare in alto per la stagione 2020-21.

Come avevamo anticipato nelle scorse ore, per l’attacco dei bianchi è in arrivo Luca Gagliano via Cagliari ma la punta algherese potrebbe non essere l’unica nuova freccia nell’arco del novello Robin Hood Max Canzi. È a un passo dal ritorno a Olbia, infatti, anche Daniele Ragatzu. El Pibe de Quartu ha trovato l’accordo per un rinnovo con il Cagliari ma dovrebbe subito essere girato in prestito alla squadra del presidente Marino, che pagherà gran parte dell’ingaggio. Ragatzu negli ultimi giorni ha avuto diverso mercato, anche in Serie B con il Brescia in pole position, ma alla fine sta prevalendo la volontà del giocatore di restare in Sardegna.

Con Ragatzu Canzi potrebbe rispolverare il 4-3-1-2 di primaveriana memoria. Con l’ex rossoblù alle spalle di Cocco e Gagliano. L’arrivo di Ragatzu potrebbe chiudere a un eventuale prestito di Marigosu ma le situazioni verranno valutate in maniera separata dalla dirigenza olbiese e cagliaritana, e comunque non prima della fine del raduno con l’Under 20 per il folletto di Decimomannu. Dopo Emerson quella di Ragatzu sarebbe una nuova aggiunta di esperienza per un Olbia che con un innesto importante tra i pali sarebbe, sulla carta, una squadra temibile per tutti nel proprio girone di Serie C. Ragatzu che a Olbia ha già raccolto tre stagioni in Lega Pro per un totale di 105 presenze, 35 gol e 32 assist. Numeri importanti che fanno già gongolare Max Canzi.

Roberto Pinna

AL BAR DELLO SPORT

guest
1 Commento
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Emanuele
Emanuele
01/09/2020 20:35

Bella Dani vai a Olbia e scoppia la porta…. e divertiti .