agenzia-garau-centotrentuno
Carolina Orsi e Valentina Tommasi ai Mondiali di padel in Qatar | Foto concessa

Padel, Carolina Orsi: “Mondiali in Qatar, che occasione! Sogno il podio”

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

È iniziata con una vittoria nel femminile ed una sconfitta nel maschile l’avventura Italiana ai Mondiali di padel in programma a Doha, in Qatar.

In occasione della rassegna iridata abbiamo fatto due chiacchiere con Carolina Orsi, portacolori azzurra ai Mondiali, che ieri insieme a Valentina Tommasi si è imposta con un perentorio 6/0-6/3 sulla coppia belga Wickaert-Maligo.

Come vi trovate a Doha?
“Qui in Qatar l’organizzazione è fantastica, il Paese sta investendo molto nello sport e per presentare gli eventi nel miglior modo possibile. Questo è l’antipasto del Mondiale di calcio che ci sarà l’anno prossimo”.

Siete partite alla grande contro il Belgio con un 3-0 (vittorie delle altre due coppie azzurre Pappacena-Sussarello e Stellato-Zanchetta): cosa dobbiamo attenderci dalla squadra femminile?
“Per noi è una grande occasione. Nel nostro team giochiamo tutte il World Padel Tour e ultimamente stiamo ottenendo sempre più risultati anche a livello del Cuadro principale. Possiamo andare avanti e giocarci un podio. Oggi affrontiamo alle 13 italiane l’Olanda sul centrale e per noi tutte è una grossa occasione di farci seguire dal nostro paese”.

Invece il team azzurro maschile è stato sconfitto 2-1 dal forte Brasile.
“Anche i ragazzi sono in crescita, però. Il divario coi più forti è maggiore, ma c’è davvero un bel gruppo e anche loro possono passare il girone dopo il Brasile”.

Dopo i Mondiali ti rivedremo presto in Sardegna. 
“Esattamente, ci vediamo prossimamente per la Cupra Cup, che si svolgerà a Cagliari dal 6 al 12 dicembre prossimi. A presto e forza Azzurri!”.

Andrea Ferrari

TAG:  Padel
 

Al bar dello sport

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti