Masala uomo derby, Latte Dolce in affanno

Le nostre pagelle dopo il derby di Sassari del Vanni Sanna tra Torres e Latte Dolce valido per la prima giornata di ritorno del Girone G di Serie D

Torres
Colombo – 6,5 Qualche buona uscita e una bella parata bassa su Nino Pinna, poco più ma la sua è una prova che dà sicurezza.
Bilea – 6 Se mettesse qualche cross migliore la sua sarebbe partita da 7 ma l’esterno fa tutto bene tranne l’ultimo passaggio. Se migliorasse questo aspetto la Torres avrebbe un’arma in più. (dal 90’ S. Pinna s.v.)
Congiu – 6,5 Dei due centrali è quello che ispira maggiore sicurezza. Ci prova anche nei calci piazzati in avanti ma deve affinare la mira di testa.
Guarino – 6 A differenza di Congiu qualche brivido lo regala ma la sua tutto sommato è una prova senza troppi patemi
Ruiu – 6 Parte lento ma poi si scalda. L’esterno rossoblù gioca come un diesel e alla fine esce tra gli applausi. (dall’84 R. Pinna s.v.)
Masala – 7,5 Realizza il gol del vantaggio e nella ripresa trascina letteralmente i suoi con continui strappi nella metà campo avversaria (dall’88’ Rizzi s.v.)
Pisanu – 6,5 In crescita rispetto alle recenti uscite. Mette ordine e mette tanta corsa sia in fase di possesso che quando c’è da difendere.
Bianco – 6 Fatica un po’ a trovare la giusta posizione in campo ma nella sua confusione tattica è perfetto per creare scompiglio al Latte Dolce.
Demartis – 7 Nel primo tempo è il migliore in campo, nella ripresa solita importanza tattica in mezzo al campo ma cala fisicamente nella ripresa (dal 72’ Russu 6 entra per dare brio e copertura e lo fa a dovere).
Sartor – 6 Fa una partita di sacrificio, spesso marcato da due uomini. Riesce comunque a giocare per la squadra e manda spesso i compagni, su tutti Milani, al tiro.
Milani – 6 Ci mette tanta voglia ma va detto che troppe volte è disordinato. Nel primo tempo spreca una grande occasione e nella ripresa corre tanto ma sbaglia l’ultimo passaggio. (dall’83’ Santarelli s.v.)
All. Marco Mariotti 6,5 Studia bene la gara e vince nel risultato e ai punti. La sua Torres anche dopo il gol continua ad attaccare per cercare il gol della sicurezza e dimostra una superiorità di gioco rispetto ai cugini.

Latte Dolce

Lai – 6,5 Fa una partita che meriterebbe almeno un voto in più, perché quella su Demartis su punizione è parata vera ma nel gol di Masala ha le sue colpe.
Pireddu – 5 Paga l’inesperienza in una gara così calda. Fa diversi errori e la Torres su quella fascia ne approfitta quasi sempre. (dal 77’ Pinna Alessio s.v.)
Cabeccia – 6 Dei due centrali è quello che soffre meno l’attacco rossoblù ma avrebbe bisogno di più aiuto da parte dei centrocampisti sulle incursioni avversarie.
Patacchiola – 6 Meriterebbe mezzo voto in meno per la partita giocata ma nella ripresa salva letteralmente un gol fatto di Milani sulla linea.
Tuccio – 5,5 Quando Masala nella ripresa decide che il derby deve prendere un’altra piega inizia la sua domenica difficile. Chiude in apnea.
Bianchi – 5,5 Mette ordine nel primo tempo ma quando c’è da aggiungere la qualità si assenta senza la giustificazione (dal 77’ Piga s.v.)
Gianni – 6 Non è un giocatore che prende l’occhio ma quando il Latte Dolce nella ripresa entra nella tempesta lui è quello con il timone più saldo.
Molino – 5.5 Beccato fin dal primo pallone dal Vanni Sanna, alterna qualche lampo a una gara un po’ sottotono. Da lui è normale aspettarsi di più (dal 70’ Marcangeli 5,5 entra per dare una svolta alla gara ma non ci riesce e alla fine tutto il Latte Dolce subisce il momento di entusiasmo della Torres).
N.Pinna – 6,5 Nel primo tempo è il migliore dei suoi, inizia bene anche la ripresa con un paio di accelerazioni ma poi sparisce nel momento più importante della gara e Udassi lo richiama (dal 77’ Doukar 6 dei nuovi entrati è quello che prova a mettere più anima ma anche lui è disordinato in ripartenza).
Palmas – 6 Ci prova in due occasioni da lontano: in una prende la traversa e nell’altra, su punizione, sfiora l’incrocio dei pali. Per il resto poco più.
Virdis – 5,5 Fa movimento, si sbatte ma alla fine le sportellate è lui a prenderle dalla difesa rossoblù.
All. Stefano Udassi 5 Parte con una buona gestione del campo ma cala presto. I suoi hanno qualche occasione ma alla fine subiscono il gioco della Torres. Con i cambi non riesce a dare il cambio di passo richiesto a una squadra come la sua che ha investito tanto.

Roberto Pinna

Accedi per commentare

Sponsorizzati