agenzia-garau-centotrentuno
farias-cagliari-seriea

Resto o vado? Il futuro a metà di Farias al Cagliari

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Farias? Si è allenato bene ed è convocato”. Leonardo Semplici in vista del Milan riporta il “Mago” brasiliano dentro il progetto rossoblù. Come accaduto già con la chiamata per lo Spezia, e la successiva tribuna. Il Cagliari ci pensa, l’ex Spezia ha tante proposte ma al tempo stesso ai sardi servono rinforzi in attacco.

bianchi-immobiliare-centotrentuno

Farias
A Leonardo Semplici Farias piace e non poco, anche perché una seconda punta rapida e dal dribbling facile in rosa manca. E la partenza di Simeone al di là delle caratteristiche ha lasciato un vuoto numerico alla voce attaccanti a disposizione in rossoblù. Per Farias Cagliari è come una seconda casa, ha anche intenzione di comprare una nuova abitazione in città e appena può torna per trascorrere un periodo libero con gli amici di sempre. Il mercato però bussa alla porta del destino del folletto brasiliano, specie in un’estate dove in Sardegna avere un giocatore con molte richieste è merce rara.

Scenario
Verona, Bologna, Empoli e Sampdoria. Sono tante le squadre che si sono interessate a Farias nell’ultima settimana, ma per ora nessuna ha accontentato le richieste del Cagliari. Pretese al rialzo per i rossoblù che hanno capito che in un momento di vacche magre la carta Farias può essere la mossa per un po’ di liquidità immediata, d’altronde nelle ultime stagioni il brasiliano ha portato alle casse del club 6.2 milioni di euro dai vari prestiti. I rossoblù con il giocatore in scadenza al momento preferirebbero la cessione, anche per monetizzare subito. Anche se i buoni rapporti con il calciatore non mettono particolari pressioni sul tema contratto. Nelle ultime ore potrebbe inoltre svilupparsi una trattativa insieme al Torino per uno scambio: Verdi in rossoblù e Farias sotto la Mole. Con i granata che stanno provando a piazzare uno degli esuberi del gruppo di Juric, e l’affare potrebbe essere messo a bilancio per 3-4 milioni. Intanto Semplici attende interessato e rimette Farias al centro delle sue rotazioni, in quello che sarà un altro dei nodi di mercato che il Cagliari risolverà solo all’ultimo momento di questa calda e lunga estate di trattative.

Roberto Pinna

 

Al bar dello sport

6 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti