agenzia-garau-centotrentuno
Davide Arras festeggia dopo un gol

#21 | Arras indomabile, Muroni non si ferma più

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Nuova puntata di “Sardi On The Road”. Come sono andati i giocatori sardi sparsi nei vari campionati internazionali e nazionali? Lo scopriamo nella nuova puntata della nostra rubrica: segnalateci pure attraverso i nostri canali social gli eventuali giocatori che non avessimo preso in considerazione. 

bianchi-immobiliare-centotrentuno

ESTERO 

Dario Del Fabro (ADO Den Haag – Eredivisie) – titolare nel match perso contro il Fortuna Sittard, subentra bene nel buon pari in 10 uomini nel recupero contro il Wilem II dove va a rinforzare la difesa dopo l’espulsione di Gomelt.

SERIE A

Nicolò Barella (Inter) – grande partita con dedica finale ad Andrea Cossu nel derby vinto contro il Milan (0-3)

Nicola Murru (Torino) – fuori dai convocati per il match contro il Cagliari vinto 1-0.

Salvatore Sirigu (Torino) – il Cagliari non centra mai la porta ad esclusione di un colpo di testa di Joao Pedro alzato in corner dal portiere sardo

Marco Sau (Benevento) – in panchina nel pari a reti inviolate contro la Roma.

SERIE B – 

Mauro Vigorito (Lecce) – in panchina nel successo contro il Cosenza (3-1)

Marco Mancosu (Lecce) – entra al 64′ sul pari e cambia subito la gara con il Cosenza conquistando e trasformando il rigore del nuovo vantaggio salentino che segneranno ancora nel finale con Meccariello.

Antonio Caracciolo (Pisa) – solida prestazione al centro della difesa per il giocatore originario di Aggius nell’1-1 contro l’Empoli

Giuseppe Mastinu (Pisa) – subentra all’81’ e non riesce a incidere nel finale.

Karim Laribi (Reggiana) – prestazione da incorniciare nel 3-0 al Cittadella con un gol e un assist.

Matteo Mancosu (Virtus Entella) – in panchina nel 3-2 subito dal Venezia.

Riccardo Idda (Cosenza) – non fa male contro il Lecce anche se la sua squadra si arrende per 3-1.

Simone Pinna (Ascoli) – subentra all’intervallo a D’Orazio che causa il gol della Salernitana mettendosi in mostra con una prova solida che tuttavia non basterà per la rimonta dei bianconeri di Sottil (0-2).

SERIE C 

Salvatore Burrai (Perugia) – subentra a Di Noia nel finale della vittoria esterna sulla Vis Pesaro (0-1)

Riccardo Daga (Viterbese) – un buon intervento su Statella poi poco altro nel pari a reti inviolate contro la Vibonese.

Aly Nader (Arezzo) – fuori dai convocati per la partita vinta contro il Matelica.

Alessandro Masala (Imolese)- titolare nella sconfitta contro la Fermana dove si rende pericoloso con un tiro deviato in corner dalla difesa.

Paride Pinna (Arezzo) –  grande prova del difensore che continua a portare più sicurezza al reparto di Stellone: amaranto vincenti contro il Matelica.

Francesco Bombagi (Teramo) – il suo tiro propizia la rete di Ferreira nel pari contro la Juve Stabia.

Daniele Giorico (Triestina) – prosegue il buon momento di forma dell’algherese anche se gli alabardati vengono bloccati dalla Virtus Verona sul 2-2.

Fabio Porru (Viterbese) – arriva l’esordio in maglia gialloblù per l’ex Primavera del Cagliari che subentra ad Adopo nel finale. 0-0 con la Vibonese.

Mattia Pitzalis (Turris) – in panchina nel KO contro la Paganese che costa la panchina a Fabiano sostituito dall’algherese Caneo.

Mattia Muroni (Modena) – quarto gol consecutivo per il centrocampista oristanese che segna anche nel successo sulla Sambenedettese (4-1) con una bella conclusione che si infila sotto la traversa.

Nicolas Izzillo (Casertana) – giornata da dimenticare per il maddalenino che si infortuna dopo un duro contrasto con un avversario dopo qualche minuto di gioco: i rossoblù perdono contro l’Avellino 2-0.

SERIE D 

Andrea Demontis (Sanremese – Girone A) – ci prova soprattutto dalla distanza nella vittoria sull’Arconatese (2-1) e nel KO contro la Castellanzese

Alessio Murgia (Sanremese – Girone A) – dura pochi minuti la sua partita contro l’Arconatese, ma sono minuti pesanti dove segna il gol del pareggio in mischia in area per poi esultare con dedica ad Andrea Cossu. Nella successiva azione però è costretto ad alzare bandiera bianca per una distorsione alla caviglia.

Fabio Doratiotto (Sanremese – Girone A) –  sostituisce lo sfortunato Murgia nel match vinto contro l’Arconatese ed entra senza incidere all’intervallo nella sconfitta contro la Castellenzese (2-1)

Alessandro Aloia (Borgosesia – Girone A) – non convocato per le sfide perse contro Imperia e Vado.

Ignazio Carta (Gozzano – Girone A ) – ottima partita nel successo contro il Vado dove prende un palo interno clamoroso su punizione e serve l’assist per il vantaggio di Confalonieri. Vittoria anche sul Legnano dove sfiora il gol dalla distanza (3-1).

Mario Chessa (Castellanzese – Girone A) – un gol (17° stagionale) e un assist nel successo esterno contro il Fossano: ispirato soprattutto al servizio dei compagni nel match vinto contro la Sanremese (2-1)

Tommaso Putzolu (Caronnese – Girone A) – sfiora il gol in girata nella vittoria sul Bra (2-0), partita da dimenticare contro il PHDAE (4-0)

Giancarlo Lisai (Arzignano Valchiampo – Girone C) – ci prova diverse volte ma non trova la porta nella sconfitta di Este (2-1): stessa sorte nell’infrasettimanale con il Belluno dove arriva la vittoria esterna dei vicentini (0-1)

Andrea Mastino (Prato – Girone D) – in panchina nel 4-1 subito dal Fiorenzuola, titolare per 60′ nel successo contro il Corticella.

Pietro Scanu (Lentigione – Girone D) – in panchina nei due successi di misura contro il Ghivizzano e nel derby contro la Correggese.

Davide Arras (Pianese – Girone E) – quattro gol in due partite per la punta di Berchidda: segna su rigore nel successo esterno contro il Tiferno Lerchi (1-2) e infila una tripletta nella vittoria sulla Flaminia. Per l’ex Primavera del Cagliari un rigore, un tap-in e un tiro preciso a tu per tu contro il portiere avversario.

Mirko Atzeni (Atletico Fiuggi – Girone F) – in panchina nel 2-2 contro il Castelnuovo Vomano e nel KO contro il Matese

Davide Piga (Campobasso – Girone F) – in panchina nel successo sull’Aprilia e in quello sull’Agnonese

Pietro Ladu (Campobasso – Girone F) – uno scampolo di partita contro l’Aprilia, titolare nell’infrasettimanale contro l’Agnonese dove ispira i compagni e sfiora il gol anche su punizione (2-5)

Giuseppe Ghiani (Notaresco – Girone F)  – buono il suo contributo nel successo esterno sul Rieti (2-3)

Fabio Oggiano (Cynthialbalonga – Girone F) –  non trova la via del gol nel successo contro la Recanatese e nel pari con il Montegiorgio.

Stefano Sarritzu (Latina – Girone G) – partecipa anche lui alla festa del gol contro il Gladiator (0-6), spento nella vittoria sul Nola.

Samuele Spano (Altamura- Girone H) –  non brilla nella sconfitta interna contro il Cerignola.

Andrea Feola (Casarano – Girone H) – partita storta contro l’Aversa (2-0), pronto riscatto contro il Portici dove fornisce una bella prova a centrocampo (4-0)

Francesco Dettori (Picerno – Girone H) – due partite non brillanti per il centrocampista sassarese nel pari con il Taranto e nel KO con il Nardò.

Paolo Dametto (Picerno – Girone H) – torna titolare al centro della difesa nel pari con il Taranto e nella sconfitta interna con il Nardò

Alessandro Lai (ACR Messina – Girone I) – in panchina contro Cittanovese (0-0) e nel successo sul Biancavilla (1-2)

Simone Solinas (Castrovillari – Girone I) – fuori dai convocati per le gare con Dattilo e Paternò

Francesco Mannoni (Marina di Ragusa – Girone I) – giornata no contro il Licata (3-0), pareggia su rigore nel finale la partita contro il Sant’Agata.

Matteo Porcu

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti