agenzia-garau-centotrentuno
Presa alta per Riccardo Daga | Foto Viterbese Calcio

#16 | Barella il magnifico, Daga saracinesca

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Nuova puntata di “Sardi On The Road”. Come sono andati i giocatori sardi sparsi nei vari campionati internazionali e nazionali? Lo scopriamo nella nuova puntata della nostra rubrica: segnalateci pure attraverso i nostri canali social gli eventuali giocatori che non avessimo preso in considerazione. 

ESTERO 

Dario Del Fabro (ADO Den Haag – Eredivisie) – titolare in campionato e in coppa nelle sconfitte esterne (entrambe per 2-1) con AZ Alkmaar e Vitesse.

SERIE A

Nicolò Barella (Inter) – prestazione magnifica nel derby d’Italia dove serve l’assist a Vidal e segna il gol del definitivo 2-0 per coronare una prova di qualità a tutto campo.

Nicola Murru (Torino) – prestazione senza squilli nel pari a rete inviolate contro lo Spezia in 10 uomini che costa la panchina a Giampaolo: il fallo da cartellino rosso di Vignali dopo 7′ è proprio sul terzino selargino, ma i granata non approfittano della superiorità numerica.

Alessandro Deiola (Spezia) – subentra nel finale all’Olimpico di Torino, ma è grande protagonista nel successo in Coppa Italia a Roma: rimane in campo per 80′ correndo e dando sprazzi di qualità prima di soccombere per i crampi.

Salvatore Sirigu (Torino) – almeno due buoni interventi per evitare il peggio contro uno Spezia in 10 uomini nella partita terminata 0-0

Giuseppe Mastinu (Spezia) – non convocato per le gare con Torino e Roma, potrebbe cambiare maglia nei prossimi giorni di mercato.

Marco Sau (Benevento) – termina dopo due partite il suo buon momento in zona realizzativa: nella dura sconfitta contro il Crotone non brilla e si fa espellere una volta uscito dal campo per delle parole di troppo.

SERIE B – 

Mauro Vigorito (Lecce) – in panchina nel successo esterno con la Reggina firmato Stepinski.

Marco Mancosu (Lecce) – non una delle sue migliori partite merito anche della speciale attenzione della Reggina su di lui: i salentini riescono comunque a espugnare Reggio Calabria.

Antonio Caracciolo (Pisa) – squalificato, salta la partita interna con il Brescia vinta 1-0 dai compagni.

Matteo Mancosu (Virtus Entella) – non incide nella partita con il Chievo e viene sostituito all’intervallo da Brunori. A Verona arriva un KO per 2-1.

Riccardo Idda (Cosenza) – prestazione in crescendo come tutto il Cosenza nel pareggio in rimonta contro il Monza.

Simone Pinna (Ascoli) – arriva l’esordio in maglia bianconera per il terzino di Zeddiani: subentra all’83’ a Tupta nella sconfitta di Cittadella.

SERIE C 

Salvatore Burrai (Perugia) – buona prova a centrocampo per il regista di Orosei nella vittoria interna contro la Feralpisalò (3-2): sua la firma sul rigore del momentaneo 3-1, primo gol con la maglia dei Grifoni.

Riccardo Daga (Viterbese) – partita sicura e di qualità tra i pali nella vittoria di misura sul Teramo: pregevole la parata sulla punizione di Bombagi nel primo tempo.

Aly Nader (Arezzo) – non convocato per la sconfitta interna con il Cesena che costa la panchina a Camplone.

Alessandro Masala (Imolese)- subentra all’ex Cagliari Primavera a Lombardi nel ritorno alla vittoria dei rossoblù contro il Matelica.

Paride Pinna (Catanzaro) – in panchina nel pareggio di Monopoli (1-1), il mancino potrebbe cambiare maglia durante questa finestra di mercato. Forte l’interesse del Catania.

Francesco Bombagi (Teramo) – trova sulla sua strada il corregionale Daga sulla sua punizione quasi perfetta che avrebbe potuto portare in vantaggio gli abruzzesi; partita vivace ma non riesce a trovare lo spunto giusto per fare male , vittoria per la Viterbese (1-0).

Daniele Giorico (Triestina) – gioca da mezzala e lo fa bene nel pari a reti inviolate contro il Mantova.

Fabio Porru (Lecco) – in panchina nel pari con l’Albinoleffe, il terzino potrebbe cambiare maglia durante questa sessione di mercato.

Mattia Muroni (Modena) – sconfitta a sorpresa per i canarini che cedono in casa alla Virtus Verona perdendo la vetta: il centrocampista oristanese si sacrifica ma non trova mai la giocata decisiva.

Nicolas Izzillo (Casertana) – due prove di qualità e quantità per il maddalenino nelle vittorie rossoblù contro Paganese (1-3) e nel recupero con il Bisceglie (0-1): contro i nerazzurri pugliesi va vicinissimo al gol con un bel tiro al volo.

SERIE D 

Andrea Demontis (Sanremese – Girone A) – in campo nell’1-1 con l’Imperia nel derby. Protagonista nel bene e nel male contro il Vado: suo l’assist per il gol partita di Romano, poi nel finale viene espulso per doppia ammonizione.

Alessio Murgia (Sanremese – Girone A) – in panchina nell’1-1 con l’Imperia: entra in campo per l’infortunato Diallo contro il Vado, gioca bene e sfiora anche il gol con un bel tiro a giro che sfiora il palo.

Fabio Doratiotto (Sanremese – Girone A) – in panchina nel pari con l’Imperia nella vittoria per 1-0 sul Vado.

Alessandro Aloia (Borgosesia – Girone A) – due sconfitte che non lo vedono protagonista contro Chieri (2-1) e Varese (1-3).

Ignazio Carta (Gozzano – Girone A ) – ancora fuori per infortunio, salta le gare con Varese e Caronnese entrambe vinte dai compagni.

Mario Chessa (Castellanzese – Girone A) – mette a segno l’ottavo gol stagionale nel successo esterno contro il Derthona (1-2) e serve l’assist per Bigotto nel finale contro il Sestri Levante ma era ormai troppo tardi per la rimonta (1-2 per i liguri).

Giancarlo Lisai (Arzignano Valchiampo – Girone C) – ha una buona opportunità per sbloccare la partita con il Montebelluna, ma il portiere avversario compie una buona uscita nei suoi confronti (0-0): entra dalla panchina per Valenti nella ripresa della gara vinta sul Cjarlins. (3-2)

Andrea Mastino (Prato – Girone D) – non gioca una delle sue migliori partite nella sconfitta per 2-1 contro la Pro Livorno.

Pietro Scanu (Lentigione – Girone D) – entra bene in campo nel pareggio conquistato nel finale contro il Forlì (1-1)

Davide Arras (Pianese – Girone E) – si interrompe con il Montevarchi la striscia di gare a segno dell’attaccante berchiddese, i bianconeri cedono 2-1.

Mirko Atzeni (Atletico Fiuggi – Girone F) – nuova avventura per il giovane portiere del Cagliari,  andato in prestito alla squadra laziale.

Davide Piga (Campobasso – Girone F) – arriva il rinvio per la partita con il Tolentino.

Giuseppe Ghiani (Notaresco – Girone F)  – non brilla nella sconfitta esterna con la Cynthialbalonga e viene sostituito al 74′ da Palumbo.

Fabio Oggiano (Cynthialbalonga – Girone F) – sfiora il gol del raddoppio con la testa nel successo di misura sul San Nicolò Notaresco prima di lasciare il campo a Spano.

Samuele Spano (Cynthialbalonga – Girone F) –  subentra solo all’86’ per la staffetta con il corregionale Oggiano nel successo interno contro il San Nicolò Notaresco.

Stefano Sarritzu (Latina – Girone G) – ha una buona opportunità per segnare ma spara addosso al portiere della Nuova Florida nel pareggio per 2-2 contro i romani.

Andrea Feola (Casarano – Girone H) – entra solo nel finale nel pareggio in rimonta contro il Lavello (2-2)

Francesco Dettori (Picerno – Girone H) – arriva il rinvio per la gara con il Sorrento.

Paolo Dametto (Picerno – Girone H) – arriva il rinvio per la gara con il Sorrento.

Alessandro Lai (ACR Messina – Girone I) – mantiene la porta inviolata non correndo grandi rischi nel successo interno contro il San Luca di Ciccio Cozza. (2-0)

Simone Solinas (Castrovillari – Girone I) –  i rossoneri scendono in campo solo con il recupero con il Troina: vittoria per il Castrovillari con l’ex Torres che rimane in panchina (0-1)

Matteo Porcu

Al bar dello sport

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti