#11 | Bentornato Mastinu! Mancosu-Izzillo in gol

Nuova puntata di “Sardi On The Road”. Come sono andati i giocatori sardi sparsi nei vari campionati internazionali e nazionali? Lo scopriamo nella nuova puntata della nostra rubrica: segnalateci pure attraverso i nostri canali social gli eventuali giocatori che non avessimo preso in considerazione. 

ESTERO 

Dario Del Fabro (ADO Den Haag – Eredivisie) – ormai titolare inamovibile nella difesa a quattro gialloverde: non è perfetto in alcune situazioni, ma il Den Haag ritrova solidità e conquista un punto in rimonta con l’Utrecht.

SERIE A

Nicolò Barella (Inter) – subentra a punteggio ormai acquisito (3-1) al 71′ contro il Bologna senza lasciare il segno: molto bene in Champions League contro lo Shahktar, in dubbio fino all’ultimo minuto per un problema fisico gioca titolare 90′ risultando il migliore tra i suoi nonostante l’eliminazione dal torneo.

Nicola Murru (Torino) – in panchine nel derby della Mole perso in rimonta con la Juventus.

Alessandro Deiola (Spezia) – entra bene dalla panchina per Maggiore al 67′ dando un buon contributo agli Aquilotti che non riescono ad afferrare il pareggio con la Lazio.

Salvatore Sirigu (Torino) – la Juventus non punge nel primo tempo, non può nulla nella ripresa dove subisce senza colpe particolari i due gol.

Giuseppe Mastinu (Spezia) – finalmente in campo dopo il lungo infortunio: pochissimi minuti nel finale con la Lazio, ma molto significativi per il sassarese che fa l’esordio in Serie A.

Marco Sau (Benevento) – subentra al 70′ a Caprari senza particolari squilli nello scialbo 0-0 di Parma.

SERIE B

Mauro Vigorito (Lecce) – in panchina nel 2-2 interno contro il Venezia.

Marco Mancosu (Lecce) – timbra il cartellino portando in vantaggio i suoi contro il Venezia ed è tra i migliori, come sempre, dei salentini: cala un po’ alla distanza, i veneti rimontano e sorpassano poi l’acuto di Coda per il 2-2 finale.

Antonio Caracciolo (Pisa) – partita da incubo a Ferrara  contro la SPAL (4-0); si riscatta nel successo del recupero con l’Ascoli dove i nerazzurri riescono a rimontare il gol iniziale di Bajic dove il difensore sbaglia leggermente l’uscita permettendo il vantaggio bianconero.

Matteo Mancosu (Virtus Entella) – un infortunio lo costringe al forfait per la trasferta di Cremona (vittoria 2-1 dei padroni di casa)

Riccardo Idda (Cosenza) – si disimpegna bene nella difficile trasferta di Vicenza dove il Cosenza conquista un punto grazie al gol nel finale di Tiritiello.

SERIE C 

Salvatore Burrai (Perugia) – la condizione in crescita dopo l’infortunio va di pari passo con le sue prestazioni, autentico dominatore del centrocampo nel successo sull’Imolese (in gol anche l’ex Cagliari Melchiorri)

Riccardo Daga (Viterbese) – combatte contro il vento che lo sfavorisce nel 2-0 lucano: i gialloblù ribaltano però completamente la partita nella ripresa (2-3)

Aly Nader (Arezzo) – fuori dai convocati per le partite contro Sudtirol (0-4 per i tirolesi) e Fermana (0-0)

Alessandro Masala (Imolese)- subentra al 74′ a Morachioli senza incidere nel 2-0 subito dal Perugia.

Paride Pinna (Catanzaro) – partita solida nel trio di difesa per il mancino di Bottida nel successo in rimonta sulla Turris (3-1)

Francesco Bombagi (Teramo) – gioca una buona partita, ma la scena se la prende Costa Ferreira tra gli abruzzesi che non riescono ad avere la meglio sulla Vibonese (2-2)

Daniele Giorico (Triestina) – squalificato per la prima partita di Pillon sulla panchina alabardata. La Sambenedettese sbanca il Nereo Rocco con il gol di Lescano.

Fabio Porru (Lecco) – In panchina nel 4-1 interno alla Pistoiese.

Mattia Muroni (Modena) – entra bene dalla panchina e impegna subito dalla distanza il portiere avversario nell’1-0 alla Fermana.

Nicolas Izzillo (Casertana) –  segna il momentaneo raddoppio della Casertana nel monday night con il Monopoli con una bella conclusione rasoterra dai 25 metri. Rossoblù che vincono 2-1 nonostante la doppia inferiorità numerica nel finale.

SERIE D – in campo alcuni recuperi

Ignazio Carta (Gozzano – Girone A ) – in campo 90′ nel recupero contro il Chieri terminato 1-1.

Giancarlo Lisai (Arzignano Valchiampo – Girone C) – regala il secondo gol gialloazzurro con una splendida conclusione al volo che batte il portiere del Feltre. Il sassarese risulta il migliore in campo dei suoi nel successo per 2-0.

Andrea Mastino (Prato – Girone D) – non convocato per il recupero vinto contro il Ghivizzano (1-0)

Alessandro Lai (ACR Messina – Girone I) – forse poteva fare qualcosa in più sul secondo gol di Uliano dalla distanza; il Messina riesce comunque a pareggiare i conti nella ripresa nel recupero contro il Gelbison (2-2)

Matteo Porcu

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti